Caratteristiche

Tour su base privata

a partire da 2 partecipanti o per

piccoli  gruppi di famigliari/amici

Autista francofono esperto e guida/accompagnatore  parlante italiano 

In breve:

Durata del viaggio:
19 giorni

Periodo consigliato:

da metà giugno a fine ottobre

Highlights:

Tour privato overland in 4×4 che tocca le selvagge aree dell’Ovest e del sud, con discesa del fiume Tsiribihina con imbarcazione privata e Tsingy di Beramaha

Prezzo:

a persona su base 2 partecipanti con 1 fuoristrada e autista 

da € 4090 p/p

per piccoli gruppi(familiari /amici) il prezzo è minore come per esempio

a persona su base 4 partecipanti con 1 fuoristrada e autista 

da € 3350 p/p

RICHIEDI PREVENTIVO

1°/2° giorno: Italia /  Antananarivo

Arrivo ad Antananarivo in mattinata

Disbrigo delle formalità  doganali,   accoglienza in aeroporto e  trasferimento privato  in Hotel

Resto della giornata a disposizione per ambientarvi e riposarvi

Cena in Hotel

Sistemazione presso il Boutique Hotel Lokanga o il Boutique Hotel Maison Gallieni 

3° giorno : Antananarivo / overland per Antsirabe

170 Km circa da percorrere su strada asfaltata in 3 ore d’auto 

Dopo la prima colazione  partenza per  Antsirabe “ La Ville d’eau”,    cittadina  degli altipiani centrali, dal clima temperato e piacevole, rinomata come stazione termale già all’epoca dei missionari norvegesi che qui fondarono un centro sanatoriale, divenuta poi in epoca coloniale, un importante centro termale ed una stazione climatica elegante e raffinata.

Lungo il percorso passeremo da   Ambatolampy, attraversando paesaggi e piccoli villaggi tradizionali appartenenti all’etnia  Merina, fatti di case in mattoni rossi.
Giunti ad Ambatolampy effettuerete una breve sosta per visitare uno dei laboratori  artigianali  (di pentole e marmitte in alluminio ) a conduzione famigliare tanto rinomati nella zona .    Pranzo al ristorante “Iskurna” e proseguimento per Antsireabe . Giunti in città,  city tour orientativo con visita ad un tipico atelièr per la lavorazione del corno di Zebù  e ad uno di giocattoli in miniatura .
Trasferimento in Hotel per la cena ed il pernottamento

Trattamento di pensione completa
Sistemazione presso il boutique hotel  Couleur Cafe’ o similare

4° giorno Antsirabe/ Miandrivazo/ lungo il Fiume Tsiribihina per Nosy Anpela

220 Km di percorso tra Antsirabe e  Miandrivazo, circa 4 ore 
30 Km da Miandrivazo all’imbarcadero di Masiakampy circa 1 ora  
Mezza giornata di barca sino a  Nosy Ampela 

Dopo la prima colazione partenza per Miandrivazo , una delle zone più calde del Madagascar con 28 ° di media annua, ubicata nella regione di Menabe e circondatra dall’altipiano di Bemaraha  e dalla catena di Bongolava e punto di partenza per chi si appresta a effettuare escursioni  in piroga lungo il Tsiribihina  che sfocia poi nel canale di Mozambico.

Si prosegue attraversando la Pianura di Menabe ( in lngua malgascia “ il grande rosso”)  ove apprezzeremo alcuni scorci del vero West malgascio. Qui, il fiume Tsiribihina forma alcuni laghi e zone paludose    .

Trasferimento al molo di Masiakampy e partenza per  la discesa su un’imbarcazione tradizionale lungo  il fiume Tsiribihina, contemplando le rocce basaltiche e gli uccelli acquatici

Pranzo a bordo. Arrivo sul banco di sabbia del villaggio di Nosy Ampela.

Trattamento di pensione completa

Cena e pernottamento in campo tendato

  • La discesa lungo il fiume Tsiribinha, avviene su un’imbarcazione di  circa 15 metri a vostro uso privato. Sul retro dell’imbarcazione, è ubicata la piattaforma utilizzata come cucina, c’è un ponte  anteriore,   panche  con cuscini, tavoli per la cena, e zona ombreggiata con tetto  solarium  panoramico con vista sul fiume .
  • A bordo troverete  la crew composta generalmente da 4 persone: Skipper, meccanico, cuoco, e 1 guida esperta
  • La barca non ha toilette o cabine-  può effettuare soste laddove aveste necessità personali( nella natura – a volte, laddove non vi sono aree appartate nella foresta, possono essere utilizzate dei servizi tipo latrina in condivisione con la gente del villaggio). In Barca c’è comunque acqua corrente ( non potabile) fredda e un lavandino per le piccole necessità
  •   Il pernottamento verrà effettuando in tenda.  Se vorrete e se preferirete non dormire sulla terraferma, potrete tranquillamente richiedere che le tende vengano montate sull’imbarcazione
  • Le tende ad igloo sono fornite assieme a: 1 materassino, 1 cuscino. 1 coperta a persona  (consigliato  per vostra sicurezza e ragioni igieniche,  potrete portare con voi un sacco lenzuolo e/o sacco a pelo )
  • Il campo sarà interamente allestito e smontato dal vostro staff,  al quale potrete anche richiedere eventuali bevande extra- Le temperature notturne nella nostra estate ( agosto in special modo) possono essere piuttosto fresche
5° giorno: lungo il fiume Tsiribihina, da Nosy Ampela a Berevo

circa 5 ore di percorso in barca

Continua la nostra discesa lungo il fiume con una sosta alla splendida cascata e piscina naturale  ( ove avrete modo di lavarvi e rinfrescarvi dopo la nottata in tenda  senza poter utilizzare sapone ovviamente.)

Arrivo al tipico villaggio Sakalava di Begidro e visita

La flora di questa regione è caratterizzata da Baobab e pachypodium bicolore .

La foresta è popolata da diverse specie di lemuri come il “prophitecus verrauxi”e il “lemur fulvus rufus”

Si prosegue verso Berevo. Arrivo e sistemazione in bivacco sulla riva o sull’imbarcazione come preferirete

Trattamento di pensione completa

Sistemazione in campo tendato

6° giorno: lungo il fiume Tsiribihina per Belo/ overland per Bekopaka

mezza giornata di navigazione da Berevo a Belo sur Tsiribihina 

110 Km da Belo a Bekopaka, circa 4 ore d’auto

Di buon mattino, un piccolo giro nel villaggio di Berevo.  Ripresa della navigazione con  pranzo a bordo.

Arrivo a Belo sur Tsiribihina verso mezzogiorno

Quindi, verso le 13:00, trasferimento in 4×4 al villaggio di Bekopaka (110 km)la porta meridionale della riserva degli Tsingy del Bemaraha

Arrivo nel pomeriggio, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento  in Hotel

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso Le Soleil de Tsingy o presso l’ Olympe di Bemaraha

7° giorno: gli Tsingy di Beramaha

La giornata è dedicata all’escursione agli Tsingy di Beramaha, alti pinnacoli appuntiti e taglienti, disposti in forma geometrica gli uni accanto agli altri, creatisi nella parete di roccia calcarea in seguito all’erosione dovuta agli agenti atmosferici in centinaia di milioni di anni. L’esplorazione dei labirinti degli Tsingy di Bemaraha ci farà camminare attraverso cattedrali di calcare, per raggiungere i piccoli belvedere, che sormontano una foresta di guglie alte da 10 a 20m, e splendide grotte. La fauna è costituita da 13 specie di lemuri. Il Suo ambiente è talmente particolare da essere stato inserito dall’UNESCO nella lista dei patrimoni dell’Umanità. Pranzo picnic.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso Le Soleil de Tsingy o Olympe du Beramaha

8° giorno: Bekopaka/ via dei Baobab/ Morondava

220 Km da percorrere in fuoristrada su pista di sabbia e terra ( molto dissestata e faticosa) – necessaria una giornata incluse le soste

Colazione e partenza per Morondava passando per le tombe Sakalava e percorrendo il territorio dominato da  “Adansonia grandidieri”, ovvero i giganteschi baobab, piante dalle caratteristiche uniche, dall’adattabilità inusuale tanto da renderle quasi immortali, una delle principali meraviglie naturali dell’Ovest.

Pranzo al ristorante “Karibo”

Qualche chilometri prima dell’arrivo a Morondava, scopriamo i due Baobab conosciuti come i “ Baobab Innamorati” due baobab intrecciati molto caratteristici  e percorreremo la famosa “Strada dei baobab” costituita da una lunga fila  ininterrotta di giganteschi Baobab.

Una vera e propria cartolina che, soprattutto al mattino presto e al tramonto, offre la luce più suggestiva.

Arrivo a Morondava, la capitale del Regno Menabe, lungo il Canale di Mozambico, circondata da mangrovie e lagune.

Cena e pernottamento all’hotel

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il  Palissandre Cote Ouest

Il Palissandre Cote Ouest è ubicato sulla spiaggia di Nosy  Kely a circa mezz’ora  dalla mitica “ Strada dei Baobab”. Offre la possibilità di rilassarsi a bordo piscina o  nella spa; effettuare passeggiate sulla spiaggia o semplicemente godersi il panorama dalla terrazza del proprio bungalow.

9° giorno: Morondava/ Belo sur Mer  relax

km 120 – circa 4 ore di percorso ( pista sabbiosa e terra)

Prima colazione e partenza per Belo sur Mer, piccolo villaggio di pescatori di etnia Vezo  famoso per le sue fabbriche dei “botry”, le tipiche imbarcazioni locali.

Arrivo, sistemazione e tempo per rilassarvi

Trattamento di pensione completa

Sistemazione all’  Ecolodge du Menabelo  o in alternatica allo Tsara Belo     strutture estremamente semplici e spartane ma pulite ed accoglienti –  le migliori   disponibili nella zona 

10° giorno: Belo sur Mer/ Morombe

Km 290 – circa 12 ore di percorso su una pista particolarmente difficile di sabbia, terra e rocce

Prima colazione e partenza per Morombe, letteralmente “La grande spiaggia” attraversando i villaggi sakalava e passando sul grande fiume Mangoky.

Il trasferimento è molto lungo ( non in termini di chilometraggio ma di effettive tempistiche di effettuazione della tratta) . Siamo in un’area selvaggia e poco battuta dal turismo, le strade sono costituite spesso da sabbia, rocce e terra battuta , non esistono tratti di strada asfaltata.

Dopo un lungo trasferimento, arrivo e sistemazione in hotel.

Trattamento di mezza pensione ( colazione e cena)

Cena e pernottamento all’hotel  CHEZ KATIA   o  Le BAOBAB de MOROMBE      strutture semplici ma pulite- le moigliori disponibili in zona 

11° giorno Morombe / Salary Bay   relax

Km 120 – circa 4 ore di percorso (pista terra e sabbia)

Prima colazione e partenza per Salary seguendo una pista di sabbia punteggiata qua e la dalle caratteristiche  tombe Mahafaly, decorate da totem di legno scolpito. Viaggeremo lungo il litorale selvaggio che si affaccia sul Canale di Mozambico, un luogo magico ed incontaminato, lontano da qualsiasi meta turistica di massa grazie al suo isolamento ed alla difficoltà nel raggiungerlo

Arrivo a Salary, villaggio di pescatori affacciato su una tranquilla laguna, protetta dalla barriera corallina e da scogliere sottomarine

Trattamento di  pensione completa
Sistemazione in Boungalow  presso il Salary Bay

12° e 13° giorno Salary Bay  relax

Queste due giornate sono dedicate al relax completo in questo luogo fuori dal mondo affacciato su uno dei tratti di mare più belli e selvaggi del Madagascar .

Il meritato riposo prima di proseguire il tour alla scoperta dei Parchi naturali più famosi del Paese.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione in Boungalow  presso il Salary Bay

14° giorno : Salary/ Tulear  / Ranohira

Salary  / Toliara : km 120 – circa 4  ore di percorso (pista sabbiosa)

Toliara / Ranohira: km 250 – circa 4 ore di percorso (strada asfaltata)

Prima colazione e partenza per Tulear , « la Città del Sole » sorta sul Tropico del Capricorno.

Breve visita della città, dopo pranzo al ristorante “Le Jardin” , seguendo la strada Nazionale N°7, partenza verso Ranohira attraversando Ilakaka, terra di ricercatori di Zaffiri,  percorrendo il paesaggio tipico del Sud malgascio : vegetazione arida, baobab, e foresta spinosa.

Lungo il percorso possibilità di sostare per ammirare gli esempi di arte funeraria, caratteristici di tutto il Madagascar del sud, delle tribù dei Mahafaly e degli Antandroy.

La caratteristica di queste tombe è la gigantesca dimensione ( raggiungono anche i 15 mq.), gli sgargianti colori con le quali sono state dipinte con scene di vita quotidiana e adornate con i caratteristici “aloalo”, paletti in legno finemente scolpiti, divenuti nel tempo un vero simbolo dell’arte malgascia.

Arrivo a Ranohira e sistemaziome in hotel. Cena e pernottamento in Hotel

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso l’Isalo Rock Lodge

15° giorno: Parco dell’Isalo con circuito Namaza e piscina naturale

(Circa 5/6 ore di trekking nel parco)

Dopo la prima colazione, partenza alla visita del parco dell’ Isalo seguendo il suggestivo “ circuito Namaza”  con sosta alla piscina naturale formata da un piccolo corso d’acqua che scorga dalle rocce, circondata da piante acquatiche Pandanus e da palme lussureggianti, camminando tra profondi canyon, gole e grotte scavate nella roccia rossastra, scorci inusuali e paesaggi quasi lunari tra i più belli del Madagascar

L’ Isalo venne dichiarato Riserva Naturale dallUNESCO nel 1962  e copre una superficie di 80.000 ettari, dislocato  su un massiccio granitico che sorge maestosamente su di una vasta savana,  ad un’altitudine che varia dai 500 ai 1200 metri sul livello del mare.

La flora tipica della riserva è caratterizzata da Pachypodium e aloe  e rappresenta l’habitat perfetto per i lemuri Felvus,     Propitheque ,   Verreaux e i Catta dalla caratteristica coda bianca e nera, ma anche per numerosi  piccoli rettili, camaleonti e gechi.

Picnic lunch in corso di escursione .

Per l’ora del tramonto appuntamento alla cosìdetta ” finestra dell’Isalo” una particolare formazione rocciosa che crea una vera e propria cornice naturale per ammiraro lo splendido tramonto.
Rientro in hotel   per la cena ed il  pernottamento.

Trattamento di pensione completa
Sistemazione presso l’Isalo Rock Lodge

16° giorno: Ranohira/ Fianarantsoa

285 Km da percorrere in circa 6 ore su strada asfaltata 

Dopo la prima colazione, partenza verso Ambalavao, con sosta alla foresta di Anja ove è possibile ammirare una rara colonia di  lemuri Makis oltre a camaleonti ed altri  rettili tipici del Madagascar.

Pranzo al ristorante “Bougainvillées”.

Lungo il percorso, che si snoda tra vigneti ed aree rurali, raggiungeremo Ambalavao , rinomata per la fabbricazione artigianale della carta “Antamoiro”  prodotta dalla lavorazione dell’ “avoha” ( il papiro) e decorata con fiori veri.

Ambalavao è anche famosa per il suo mercato tradizionale degli Zebu’ che si tiene ogni mercoledì e rappresenta uno dei mercati di bestiame più importanti dell’intero Madagascar .
Proseguimento per Fianarantsoa, capitale dell’etnia Betsileo, la seconda città del Madagascar per dimensioni ed importanza, ubicata a metà strada tra la capitale e le remote e selvagge province del sud , rappresenta la vera capitale culturale del Paese. Arrivo verso sera.

Cena e pernottamento in Hotel

Trattamento di pensione completa
Sistemazione presso la   Tsara Guesthouse o Zomatel Annexe

17° giorno: Fianarantsoa / Ambositra/ Antsirabe

160 Km circa 4 ore di strada asfaltata fino ad Ambositra

90 Km circa 2/3 ore di strada asfaltata sino ad Antsirabe

Breve visita in città e  proseguimento per Ambositra rinomata per il suo   artigianato.

La prossimità della regione Zafimaniry e della verde foresta dell’Est, ne ha fatta la capitale della lavorazione del legno. L’influenza culturale Zafimaniry e Betsileo è molto importante e si riscontra nei motivi  tradizionali e geometrici che dominano tutte le produzioni artigianali ed artistiche.

Esistono numerosi laboratori artigianali specializzati nell’incisione e nella scultura del legno e nell’intarsiatura. In generale gli artigiani lavorano in piccoli locali nelle loro case e qualche volta possiamo trovarli sotto qualche albero del loro giardino.

Dopo il pranzo in ristorante locale si prosegue per Antsirabe, la così detta “Ville d’eau” importante centro agricolo ed industriale del Madagascar.

Arrivo e cena in Hotel

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Couleur Cafè o similare

18° giorno : Antsirabe/  Antananarivo / volo di rientro in Italia

Km 170 Km di strada asfaltata percorribili in circa 3 ore 

Prima colazione e partenza per  Ambatolampy attraversando piccoli villaggi rurali di etnia Merina . Proseguimento per Antananarivo e pranzo nel ristorante “Relais des Plateaux” o “Elabola” comodamente situati in aeroporto così da essere già pronti per il check in ed il volo in partenza nel pomeriggio.

Pernottamento a bordo

19° giorno : Arrivo in Italia

GALLERY

Periodo consigliato :

Il periodo migliore per effettuare il viaggio va da metà giugno a fine ottobre – durante l’inverno australe con temperature comprese generalmente fra i 18 ed i 25 gradi – (è consigliabile però portare anche qualche capo pesante poichè molte strutture sono srovviste di riscaldamento ed in alcune località o con condizioni meteo avverse, le temperature possono scendere notevolmente soprattutto di notte )

Il periodo coincidente con l’estate australe è più caldo ma molto piovoso e quindi sconsigliato per un tour itinerante di questo tipo.

Caratteristiche del viaggio:

il tour è su base privata ed è interamente overland pertanto non necessita di voli interni

potrete scegliere di effettuare l’itinerario con ausilio di auto privata e solo autista/ accompagnatore  francofono e guide locali o rangers per le visite all’interno dei parchi (il resto del tour e dei transfer invece con solo ausilio di  autisa)

oppure avvalendovi anche dell’aiuto di una guida parlante italiano che si affiancherà all’autista e vi accompagnerà per tutto il tour ( con relativo supplemento come riportato in tabella).

Annotazioni importanti:
  1. Si segnala che le strade in Madagascar ( ad eccezione della Strada Nazionale n. 8  che attraversa il paese da Sud a Nord)  sono a volte molto dissestate. Il percorso previsto in questo tour  prevede inoltre strade sterrate e piste di sabbia di difficile percorrenza . Gli autisti da noi selezionati sono esperti e pronti ad ogni evenienza. E’ necessario però che anche il viaggiatorie sia pronto a superare condizioni disagiate, lunghe tratte in auto faticose e possibili dissesti ( sulle piste di sabbia a volte è l’alta marea a creare condizioni più difficili che, localmente, verranno risolte nel migliore dei modi evitando il più possibile fastidi e/o ritardi)
  2. All’interno delle riserve e dei parchi  e in alcune zone del sud è necessario un buono di spirito di adattamento ed un minimo di preparazione fisica in quanto si effettuano anche visite con 3 / 4 ore di cammino su sentieri alle volte impervi e dissestati.
  3. Alcune strutture alberghiere previste ( soprattutto quelle lungo la costa Ovest che rappresenta l’area meno turistica e probabilmente più affascinante di tutto il viaggio) sono molto semplici e spartane. Spesso l’elettricità è fornita tramite generatore, l’acqua calda è limitata. Tutte le strutture proposte sono però le migliori per ogni destinazioni e sono generalmente pulite, dotate di bagno in camera ed assolutamente decorose.
  4. La discesa lungo il fiume Tsiribinha, avviene su un’imbarcazione di  circa 15 metri a vostro uso privato. Sul retro dell’imbarcazione, è ubicata la piattaforma utilizzata come cucina, c’è un ponte  anteriore,   panche  con cuscini, tavoli per la cena, e zona ombreggiata con tetto  solarium  panoramico con vista sul fiume .
  5. A bordo troverete  la crew composta generalmente da 4 persone: Skipper, meccanico, cuoco, e 1 guida esperta
  6. La barca non ha toilette o cabine-  può effettuare soste laddove aveste necessità personali( nella natura – a volte, laddove non vi sono aree appartate nella foresta, possono essere utilizzate dei servizi tipo latrina in condivisione con la gente del villaggio). In Barca c’è comunque acqua corrente ( non potabile) fredda e un lavandino per le piccole necessità
  7.   Il pernottamento verrà effettuando in tenda.  Se vorrete e se preferirete non dormire sulla terraferma, potrete tranquillamente richiedere che le tende vengano montate sull’imbarcazione
  8. Le tende ad igloo sono fornite assieme a: 1 materassino, 1 cuscino. 1 coperta a persona  (consigliato  per vostra sicurezza e ragioni igieniche,  potrete portare con voi un sacco lenzuolo e/o sacco a pelo )
  9. Il campo sarà interamente allestito e smontato dal vostro staff,  al quale potrete anche richiedere eventuali bevande extra- Le temperature notturne nella nostra estate ( agosto in special modo) possono essere piuttosto fresche
Documenti e visti:

Per l’entrata in Madagascar è necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi

Il visto è necessario  e viene rilasciato direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese dietro pagamento previsto dalla normativa locale ( attorno ai 30 €).
Occorre sempre controllare che il passaporto abbia almeno una pagina vuota, senza timbri od annotazioni nella sezione riservata ai visti d’ingresso al fine di poter apporre, al momento dell’arrivo nel Paese, la vignetta di permesso di soggiorno temporaneo.

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

Quote estate valide dal 15 giugno al 31 ottobre 2017

Tutte le quote sono “a persona” e  si riferiscono a TOUR PRIVATO ed ESCLUSIVO per il numero di partecipanti segnalato, con partenze a date libere secondo preferenza e disponibilità aerea al momento della richiesta

QUOTA BASE 2 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO SU BASE 2 PARTECIPANTI con 1 fuoristrada e 1 autista

€ 4090

QUOTA BASE 3 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO SU BASE 3 PARTECIPANTI con 1 fuoristrada e 1 autista

€ 3590

QUOTA BASE 4 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO SU BASE 4 PARTECIPANTI con 1 fuoristrada e 1 autista

€ 3350

QUOTA BASE 5 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO SU BASE 5 PARTECIPANTI e 2 fuoristrada e 2 autisti

€ 3690

QUOTA BASE 6 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO SU BASE 6 PARTECIPANTI e 2 fuoristrada e 2 autisti

€ 3490

EVENTUALE SUPPLEMENTO SINGOLA

€  600

RIDUZIONE CAMERA TRIPLA

– €  135 per persona

EVENTUALE SUPPLEMENTO PER 1 GUIDA/ ACCOMPAGNATORE AL SEGUITO PARLANTE ITALIANO 
La quota è “PER GUIDA” da dividersi per il numero di partecipanti.

€  850

SUPPLEMENTO VOLO ALTA STAGIONE DAL 20.7.2017 AL 20.8.2017

su richiesta ( secondo migliori disponibilità residua )

TASSE AEROPORTUALI E FUELL SURCHARGE

€  370/ 420 secondo coompagnia aerea e aroporto di partenza

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO  standard obbligatoria UnipolSai  (vedi dettagli e limitazioni )  da calcolare al 2% sul totale del viaggio(calcolato sulla quota base + tasse aeroportuali ed eventuali supplementi)

ASSICURAZIONE MEDICO/BAGAGLIO/INTERRUZIONE VIAGGIO UnipolSai GRATUITA ( vedi dettagli e limitazioni)

NESSUNA QUOTA DI APERTURA PRATICA RICHIESTA

NESSUN ADEGUAMENTO VALUTARIO RICHIESTO  IN SEGUITO ALLA PRENOTAZIONE

  • Voli intercontinentali con Ethiopian Airlines da Milano o Roma, o in alternativa con Air Etihad o Air Seychelles via Abudabi/ Mahè
  • Trattamento di   pensione completa durante tutto il tour  dalla cena del giorno d’arrivo al pranzo dell’ultimo giorno
  • Tutti trasferimenti da Aeroporto / hotel /  Aeroporto  su base privata con autista
  • Automezzo 4×4  privato ( 1 auto da 2 a 4 passeggeri/ 2 auto per 5/6 passeggeri)  climatizzato con autista francofono  durante il tour
  • Eventuale guida parlante italiano itinerante ( con relativo supplemento come riportato in tabella)
  • La barca a motore privata  durante la discesa del Fiume Tsiribihina con staff a bordo e completa organizzazione del campo tendato per 2 notti ( incluse tende , materassino, lenzuola e cuscino)
  • Il carburante durante tutto il circuito.
  • 1 bottiglia d’acqua per persona al giorno
  • Entrate nei parchi e riserve previste nel programma.
  • Le guide locali e ranger nei parchi e riserve previste nel programma
  • Escursioni menzionate nel programma.
  • Assicurazione e responsabilità civile e professionale
  • Assicurazione Medico/Bagaglio/interruzione viaggio UnipolSai

Compila il form  per richiedere il tuo preventivo personalizzato

Nome *:

Cognome *:

Telefono *:

Email *:

Destinazione del viaggio *:

N° di partecipanti al viaggio *:

Nomi e cognomi esatti dei partecipanti al viaggio (separati da una virgola) **:

Numero giorni di viaggio *:

Budget a persona***:

Aeroporto di partenza*:

Prima data utile di partenza*:

Ultima data disponibile per rientro*:

Note:

Note varie:
*campi obbligatori
** nomi e cognomi devono essere esatti per la eventuale prenotazione dei posti aereo
***il budget deve essere uguale o superiore a quello indicato nel viaggio

Vi ricordiamo che le richieste non correttamente compilate non verranno prese in considerazione in quanto , per vostra maggior sicurezza e completezza di informazioni, tutti i nostri preventivi sono creati su misura in base al numero di persone che vogliono effettuare il viaggio, alla reale disponibilità ed operatività dei voli intercontinentali nelle date da voi prescelte ed alle tariffe aeree migliori sul mercato realmente riconfermabili, per il periodo in oggetto.

Senza date utili di partenza, nominativi completi dei possibili partecipanti, aeroporti di partenza, date di nascita ( in caso si viaggi con minori al seguito), non possiamo creare un preventivo preciso, realistico e, soprattutto, riconfermabile in caso di vostro reale interesse.

Share
This

Post a comment