Caratteristiche

Tour/Safari su base privata ed esclusiva con auto 4×4 e guida/autista parlante inglese o italiano ( su richiesta con supplemento)

Periodo consigliato:
possibile tutto l’anno. Le piogge si concentrano nei mesi di Marzo/ Aprile e Ottobre/ Novembre

In breve:

Day 1°/2° Italia/ Entebbe/ Kampala
Day 3° Murchison Falls NP,  Ziwa Rhino Sanctuary
Day 4°Murchison Falls, crociera sul Nilo
Day 5° Kibale National Park
Day 6° Semliki National Park
Day 7° Chimpanzee Tracking e Bigodi
Day 8° Queen Elisabeth NP, Kazinga Channel
Day 8° Queen Elisabeth NP, Settore di Ishasha
Day 9° Bwindi Impenetrable Forest
Day 10°Gorilla Tracking
Day 11°Lake Bunyoni
Day 12°Lake Mburo NP
Day 13°Bush Walk/ Kampala
Day 14°/15°Entebbe/Italia

Prezzo:

a persona su base 2 partecipanti
da € 5090 p/p

a persona su base 4 partecipanti
da € 4390 p/p

a persona su base 6 partecipanti
da € 4100 p/p

Validità dal 1° giugno 2019 al 20 dicembre 2019

RICHIEDI PREVENTIVO

1°/2° giorno: Italia / Entebbe , Kampala

42 Km, circa 1 ora di viaggio

Arrivo all’aeroporto di Entebbe ed incontro con la vostra guida che vi accoglierà e vi aiuterà nel disbrigo delle formalità doganali prima di accompagnarvi a Kampala per la sistemazione in Hotel.

Dopo esservi sistemati farete un breve briefing orientativo sul vostro safari dei prossimi giorni con la vostra guida. Tempo permettendo, se vorrete, potrete effettuare oggi il cambio moneta accompagnati dalla vostra guida

Trattamento di pernottamento e prima colazione

Sistemazione presso il Cassia Lodge 

3° giorno: Kampala/ Murchinson Falls, Rhino Tracking

311 Km- circa 6/ 7 ore di viaggio

Dopo la prima colazione mattutina, viaggerete in direzione nord-ovest verso le Murchinsol Falls

Lungo il percorso effettuerete uno stop al Ziwa Rhino Sanctuary, dove avrete l’opportunità di effettuare un trekking all’interno della riserva, circa settanta chilometri quadrati di savana a poche decine di chilometri dalla capitale Kampala, dove oggi vivono quindici grandi rinoceronti bianchi.

Sono gli ultimi esemplari di rinoceronte bianco reintrodotti dopo la loro completa estinzione negli anni 70 ad opera dei bracconieri. I primi rinoceronti maschi introdotti per il ripopolamento vennero fatti arrivare al Kenya mentre la femmina arrivò addirittura da uno zoo della California grazie al supporto di società private e associazioni ambientaliste.

Da allora alcuni piccoli sono nati ed ora rappresentano la speranza di ripopolamento di questo splendido esemplare, in Uganda.

Il Ranger locale vi condurrà a piedi a un incontro ravvicinato con i rinoceronti (potrebbe richiedere circa 1 ora e mezza)

Più tardi proseguimento per la città di Masindi per il pranzo e per Murchinson Falls con arrivo al vostro lodge nel tardo pomeriggio

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Pakuba Lodge 

4° giorno: Murchison Falls NP

Sveglia al mattino molto presto per partire con l’emozionante safari sulla riva nord del fiume Nilo a bordo del vostro fuoristrada (con tetto aperto per avere maggiore visibilità e per poter fotografare la variegata fauna selvatica)
La vostra guida privata vi aiuterà a individuare elefanti, leoni, bufali, giraffe di Roth, hartebeest, waterbuck, oribi, bushbuck,, iene e, se sarete fortunati, anche gli sfuggenti leopardi.

Dopo pranzo, effettuerete una suggestiva crociera in barca verso le sorgenti del Nilo Vittoria (conosciuto anche come Nilo Bianco) fino ad arrivare alla base delle cascate ad una decina di metri dal ‘Devil’s Cauldron’ (il Calderone del Diavolo) il punto nel quale il Nilo si incanala in una stretta feritoia per poi precipitare fragorosamente.
Percorrendo questa parte del fiume potrete ammirare ippopotami, coccodrilli ed elefanti. Questa è anche una zona ricchissima di aviofauna con possibilità di avvistare esemplari di airone golia, oca egiziana, pellicano, martin pescatore, bucero, cormorano e la rara cicogna becco-scarpa ( shoebill)

Dopo aver immortalato le spettacolari cascate di Murchison, potrete decidere di proseguire a piedi la salita sino alla sommità delle cascate (Top of the Falls), per ammirarle dall’alto e godere lo spettacolo delle acque impetuose del fiume che esplodono violentemente passando attraverso la stretta fenditura nella scarpata della Rift Valley per tuffarsi poi da 43 metri d’altezza. Più tardi, rientro al lodge per rilassarvi e riposarvi

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Pakuba Lodge 

5° giorno: Murchison Falls/ Kibale Forest NP

441 Km circa 8 ore di viaggio

Dopo la prima colazione del mattino, si parte per il Kibale Forest National Park.
Si viaggerà attraversando la campagna verdeggiante, passando per fattorie tradizionali e piantagioni di tè passando da Hoima ove sosteremo per il pranzo. Arriverete al lodge nel tardo pomeriggio.

Check in per cena e pernottamento.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Crater Safari Lodge 

6° giorno:  Semliki Valley National Park

80 Km, circa 1 ora

Partenza al mattino presto dopo colazione per un’intera giornata alla scoperta della Riserva Naturale Semliki Valley, parco dominato dalla sezione orientale dell’immensa foresta pluviale dell’Ituri, situata nel bacino del fiume Ituri ed estesa per gran parte nel Congo.

Questa è una delle foreste più antiche dell’Africa ove sopravvivono ancora alcuni gruppi tribali e sopravvive un ecosistema unico e primordiale.

La guida indicherà e spiegherà le numerose specie floro faunistiche del parco. Ma sono soprattutto le sorgenti termali di Sempaya l’attrazione più famosa della riserva di Semliki.
Esiste una sorgente termale “ maschile” conosciuta come Bitente, con un diametro di circa 12 metri ed una sorgente “femminile” conosciuta come Nyasimbi che è un vero e proprio geyser bollente con getti di vapore alti sino a 2 metri di altezza e acqua a 103 gradi di temperatura. Le sue nuvole di vapore possono essere viste addirittura a due Km di distanza e le sue acque vengono utilizzate dai locali per cuocere il cibo

La giornata si concluderà con la visita alla comunità locale di Batwa Completa la giornata con una visita alla situata a Ntandi. La comunità allieta i visitatori con danze tradizionali e la vostra guida vi servirà un picnic lunch. La visita ai villaggi ha dimostrato di essere un’interessante esperienza culturale. La guida pranzerà per farti servire Rientro al vostro alloggio per cena e pernottamento.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Crater Safari Lodge

7° giorno: Chimpanzee Tracking e Bigodi Swamp

Dopo la prima colazione al lodge, trasferimento al punto di partenza dell’ esperienza alla ricerca degli scimpanzé nel Kibale Forest National Park, noto proprio per avere la più grande varietà e la più alta concentrazione di primati nell’Africa orientale.
Kibale protegge la più grande popolazione di chimpanzee dell’Uganda ed è anche la dimora della rara scimmia di Hoest e di altri primate quali: il Colobus, la scimmia blu, il mangabeo dalle guance grigie, la scimmia dalla coda rossa, il babbuino verde oliva….

Eeffettuerete una passeggiata naturalistica guidata di circa 2/ 3 ore nella foresta pluviale tropicale alla ricerca degli chimpanzee selvaggi e degli altri primate

NB- La guida naturalista del Parco parla solo inglese. La vostra guida privata non potrà seguirvi durante lo chimpanzee traking poiché il permesso è personale

Dopo il monitoraggio degli chimpanzee, nel pomeriggio, proseguirete per il Santuario delle paludi di Bigodi, un interessante ”riserva” fondata dalle comunità locali, per proteggere il prezioso ecosistema delle paludi di Magombe che costituiscono un vero e proprio rifugio per una moltitudine di specie ornitologiche ( circa 200 specie di uccelli tra i quali il papirus gonolek e il turaco blu gigante).

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Crater Safari Lodge

8° giorno: Kibale/ Queen Elisabeth National Park, Kazinga Channel 

200 Km circa 3 ore

Dopo la colazione partenza per il Parco nazionale Queen Elisabeth seguendo la mistica catena montuosa del Rwenzori. La vostra guida esperta vi condurrà all’interno del parco illustrandovi la ricchissima varietà di animali che lo caratterizza.

Giunti al Lodge,  dopo pranzo, nel tardo pomeriggio, partenza per la splendida crociera sul Kazinga Channel ( circa 2 ore) verso il lago Edward. Questa attività vi darà modo di “attraversare” probabilmente la più alta concentrazione di ippopotami del paese e offre un’eccellente occasione per la fotografia ed il bird watching (con oltre 550 specie residenti)

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Park View Safari Lodge

9° giorno: Queen Elisabeth NP , game drive verso il settore di Ishasha

Dopo la colazione partirete, al mattino presto,  per un altro emozionante game drive nel parco Queen Elisabeth.

Il variegato ecosistema di pianure erbose, foreste tropicali, fiumi, paludi, laghi e crateri vulcanici del Queen Elizabeth National Park ospita un’incredibile abbondanza di fauna selvatica.

Nel pomeriggio proseguirete per il settore di Ishasha per andare alla ricerca dei leoni arrampicatori caratteristici di questa zona della riserva.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso l’Ishasha Jungle Lodge

10° giorno: Ishasha Plains/ Bwindi Impenetrable Forest

Dopo la colazione, game drive mattutino nel settore di Ishasha ed, in seguito, uscita dal Queen Elisabeth per proseguire verso Bwindi. Il viaggio vi condurrà attraverso la così detta “Svizzera d’Africa”, conosciuta come Highlands di Kigezi, con le sue colline verdeggianti e le tortuose strade che vi condurranno sino al Bwindi Impenetrable National Park che raggiungerete in serata. Check in lodge per la cena e il pernottamento.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Gorilla Safari Lodge 

11° giorno: Gorilla Tracking

Dopo la prima colazione, al mattino presto, prima delle 08:00 raggiungerete la ranger station per la registrazione e per un briefing orientativo sulla vostra avventura di gorilla trekking con uno dei ranger del parco.

La guida vi condurrà attraverso la fitta foresta segnandovi il percorso attraverso la vegetazione seguendo le tracce lasciate dai Gorilla . Il trek può durare dai 30 minuti alle 5/6 ore a seconda della fortuna nel trovare prima o dopo i gorilla. E’ richiesto per questo un minimo di preparazione fisica ed un abbigliamento consono. Una volta trovati i gorilla vi siederete e potrete ascoltare ed osservare in silenzio questi giganti gentili.

NB- La guida naturalista del Parco parla solo inglese. La vostra guida privata non potrà seguirvi durante il Gorilla traking poiché il permesso è personale

E’ concessa un’ora con i gorilla prima di tornare finalmente al lodge.

Rientro al lodge dove potrete godervi la cena con e riposarvi per l’avventura safari di domani.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Gorilla Safari Lodge

12° giorno: Bwindi Impenetrable Forest/ Lake Bunyoni

110 Km

Dopo la colazione, partenza per il Lago Bunyonyi, che offre uno scenario davvero mozzafiato, probabilmente uno dei luoghi più incantevoli di tutto l’Uganda.
E’ situato a 1950 metri di quota ed è il più profondo del paese con i sui 900 metri. Il suo bacino copre un’area molto vasta di circa 25 Km di lunghezza e nelle sue acque affiorano 29 isole.
E’ un luogo magico e romantico ove fare una sosta piacevole di relax ammirando un paesaggio fuori dal comune.

E’ uno dei pochi laghi dell’Uganda a non essere popolato da ippopotami o coccodrilli pertanto è il più sicuro per attività di canoening o anche per attività balneari visto che è anche uno dei pochi ad essere libero da malattie parassitarie.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Bunyoni Safari Resort 

13° giorno: Bunyoni/Lake Mburo National Park

167 Km 

Dopo la colazione al lodge partenza per il Lake Mburo National Park  il più piccolo Parco Nazionale dell’Uganda.

Copre un’estensione di 371 Km quadrati occupata per gran parte dalla tipica savana africana ad un’altitudine compresa tra i 1200 ed i 1800 metri di quota. Il Parco prende il nome dal Lago Mburo, che è in realtà solo 1 dei 5 specchi d’acqua presenti nella zona. Rispetto agli altri parchi ugandesi, grazie al suo ecosistema particolare, qui si possono ammirare alcune specie animali caratteristiche come l’antilope Elan, zebre ed impala oltre, inevitabilmente vista la presenza d’acqua, a ippopotami, coccodrilli e moltissime specie di uccelli acquatici.

Arrivo al Lodge per l’ora di pranzo

Nel pomeriggio piacevole crociera sulle acque del LAKE mBURO

Nel pomeriggio si effettuerà un’escursione in barca nelle acque del lago per avvistare coccodrilli ed ippopotami.

Rientro al vostro lodge per la cena, effettuando un game drive in corso di trasferimento

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Rwakobo Rock Lodge

14° giorno: Lake Mburo/ Kampala

280 Km

Il Lake Mburo è uno dei 2 unici parchi dell’Uganda ove è permesso effettuare  walking safari con esperti ranger, un’opportunità da non perdere!

Camminerete nella vegetazione mentre il ranger esperto vi illustrerà le varie tracce lasciate dagli animali in un emozionante immersione nella natura più selvaggia.

Al termine dell’escursione lascerete il Lake Mburo NP per rientrare a Kampala con sosta intermedia sulla Linea dell’Equatore!

Successivo stop al Mpigi Royal Drum Makers ove è possibile assistere alla produzione dei tamburi cerimoniali rinomati in tutto il mondo,  che si tramanda da generazione in generazione Arrivo a Kampala nel  pomeriggio

Trattamento di pernottamento e prima colazione

Sistemazione presso il Cassia Lodge

15° giorno: Entebbe/ Italia

Colazione e city tour della città o visita al Craft market prima di essere accompagnati in aeroporto per prendere il volo di rientro in Italia

16° giorno: Arrivo in Italia

GALLERY

Periodo consigliato

l’Uganda ha clima tropicale, ma essendo situato in prossimità dell’equatore, non è soggetto a grossi sbalzi di temperatura nè a grandi variazioni climatiche. Questo ne fà una destinazione adatta a tutti i periodi dell’anno. Le piogge si concentrano soprattutto nei mesi compresi tra Marzo e fine Aprile e tra Ottobre e Novembre. Il viaggio ed i trekking alla ricerca dei Gorilla sono in realtà effettuabili anche in questo periodo che permette anche di evitare la massa dei turisti ed usufruire di tariffe decisamente più convenienti per il Gorilla Permit.

I mesi con minori precipitazioni sono quelli compresi tra Giugno e Settembre e tra Dicembre e Febbraio, mentre le temperature rimangono pressocchè costanti per tutto l’anno con minime che non scendono sotto i 13/14 gradi e massime che si attestano tra i 26/27 gradi

Caratteristiche del viaggio

Tour interamente su base privata con propria auto 4×4  con autista/ guida esperto parlante inglese o italiano su richiesta con relativo supplemento

La disponibilità di Gorilla Permit è contingentata, il numero di permessi è limitato . Per avere maggiori chance di riconferma del permesso è consigliabile effettuare la prenotazione del vostro viaggio in Uganda con largo anticipo.

Documenti e visti:

Per l’entrata in Uganda è necessario il passaporto in corso di validità ed il visto d’ingresso .

Dal 1° luglio 2016 è entrata entrerà in vigore una nuova procedura telematica per la richiesta del visto di ingresso nel Paese, che deve essere richiesto on line collegandosi al sito https://visas.immigration.go.ug

Dopo aver inserito i dati e allegato i documenti necessari, il richiedente riceverà entro dieci giorni una ricevuta con codice a barre da presentare al varco di frontiera ugandese dove, a seguito del pagamento della tassa consolare e dell’acquisizione dei dati biometrici, otterrà il visto.

Vaccinazioni obbligatorie: la vaccinazione contro la febbre gialla rappresenta un requisito di accesso all’interno del Paese per tutti i viaggiatori di età superiore ai 9 mesi di vita.

Cosa mettere in valigia:

Consigliato abbigliamento confortevole e casual
È spesso caldo nelle pianure e alle altitudini più basse, ma freddo nelle aree collinose e montuose dell’Uganda; una giacca anti pioggia, un pile e scarpe / stivali da passeggio di buona qualità sono essenziali.

Durante il trekking i gorilla e gli scimpanzé raccomandiamo di indossare abiti comodi ma resistenti per proteggervi dai graffi durante il passaggio attraverso la foresta e contatto con rami e arbusti
Sempre camicie o maglie a maniche lunghe, pantaloni lunghi e un buon paio di scarponcini leggeri. Sono anche utili guanti protettivi in pelle o guanti da giardinaggio, e un paio di ghette.
Poiché la temperatura è variabile e le condizioni meteorologiche possono cambiare; consigliamo inoltre di indossare un maglione o un maglione leggero (strati di abbigliamento sono i migliori soprattutto con indumenti intimi traspiranti) e giacca / pantaloni o poncho impermeabili e traspiranti. Un piccolo zaino è utile per trasportare acqua, pranzo al sacco, macchina fotografica e binocolo. Bastoni da passeggio sono disponibili presso gli ingressi del parco così come i portatori (vale la pena prendere un facchino perché fornisce lavoro alle persone del posto e vi daranno una mano su qualsiasi terreno ripido).
Preferite sempre colori neutri, vestibilità ampia.
La maggior parte degli hotel e dei lodge hanno servizi di lavanderia, quindi una quantità eccessiva di vestiti non dovrebbe essere necessaria. Si prega di notare che la maggior parte degli alberghi e dei lodge lava i vestiti.

Abbigliamento kaki / di colore naturale per safari / trekking
• 1 – 2 paia di pantaloni / pantaloni leggeri – che possono asciugarsi rapidamente
• 1 paio di pantaloncini
• Camicie a maniche lunghe 1 – 2 – preferibilmente ad asciugatura rapida
• 2 – 3 camicie a maniche corte – preferibilmente con assorbimento dell’umidità

Abbigliamento casual per la sera
• 1 – 2 paia di pantaloni / pantaloni leggeri
• 1 – 3 maglie sportive / maniche lunghe e / o camicetta
• 1 vestito / gonna per le donne

Abbigliamento esterno
• 1 giacca leggera impermeabile / antivento / traspirante, ad es. Gortex
• 1 pile, maglione o felpa
• Stivaletti da trekking impermeabili / leggeri – pantaloni / pantaloni dovrebbero essere infilati in calze e stivali durante il trekking (anche gli stivali da pioggia o le ghette funzionano bene)
• 1 paio di scarpe da sera
• 1 paio di sandali sportivi saranno utili
• Costume da bagno (e un sacchetto di plastica per l’imballaggio)
• Cappello per protezione solare
•Biancheria intima
• Calze leggere di lana
• Guanti – giardinaggio o simili (solo per il monitoraggio dei gorilla)

  • Crema solare e crema idratante
    • Occhiali da sole con tracolla
    • Repellente per insetti con DEET, si prega di notare che DEET può influenzare le fibre e le materie plastiche artificiali.
    • Daypack / zaino piccolo
    •Binocolo
    • Fotocamera e obiettivi extra
    • Il caricatore / convertitore / adattatore per fotocamera per la tensione 220/240 CA, più l’adattatore per accendisigari è utile
    • Prodotti da toeletta personali / medicinali soggetti a prescrizione e la stessa prescrizione
    • Salviettine umidificate

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

validità dal 1°giugno 2019 al 1° ottobre 2019

Tutte le quote sono “a persona” e  si riferiscono a TOUR PRIVATO ed esclusivo con guida/autista parlante inglese o italiano con supplemento,  per il numero di partecipanti segnalato, con partenze a date libere secondo preferenza  

QUOTA BASE 2 PARTECIPANTI  a partire da:

la quota si intende a persona per tour privato ed esclusivo per 2 PARTECIPANTI

€ 5090

QUOTA BASE 3 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per tour privato ed esclusivo per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 3 PARTECIPANTI

€ 4790  in camera tripla

€ 4890 in 1 camera doppia+ 1 singola

QUOTA BASE 4 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per tour privato ed esclusivo per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 4 PARTECIPANTI

€ 4390

QUOTA BASE 5/6 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per tour privato ed esclusivo per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 5/6 PARTECIPANTI

€ 4100 

  • SUPPLEMENTO SUPER PEAK SEASON estiva dal 15 luglio al 31 agosto 2019

su richiesta secondo migliori disponibilità residue

TASSE AEROPORTUALI e fuell surcharge

€ 370/390 soggette a riconferma

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO  standard obbligatoria UnipolSai  (vedi dettagli e limitazioni )  da calcolare al 2% sul totale del viaggio(calcolato sulla quota base + tasse aeroportuali ed eventuali supplementi)

ASSICURAZIONE MEDICO/BAGAGLIO/INTERRUZIONE VIAGGIO UnipolSai GRATUITA ( vedi dettagli e limitazioni)

NESSUNA QUOTA DI APERTURA PRATICA RICHIESTA

NESSUN ADEGUAMENTO VALUTARIO RICHIESTO  IN SEGUITO ALLA PRENOTAZIONE

  • Voli intercontinentali dall’Italia con Ethiopian , Qatar, Bruxelles Airlines  per Entebbe a/r
  •  Tutti i trasferimenti via terra in veicolo 4×4 e carburante necessario per l’itinerario
  • Autista / guida itinerante per tutto il viaggio PARLANTE inglese ( Italiano con relativo supplemento )
  • Sistemazioni segnalate ( o similari in caso di mancata disponibilità al momento della richiesta di prenotazione- ogni variazione eventuale verrà sempre sottoposta a vostra valutazione definitiva) c
  •  Trattamento di pensione completa dal 3° al 13°  giorno
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione il giorno d’arrivo e 14/15° giorno a Kampala
  • Tutte le entrate ai parchi e riserve incluse nel tour
  • Gorilla Permit 1 per persona 
  • Chimpanzee Permit 1 per persona
  •  Ziwa Rhino Sanctuary Permit 1 per persona
  •  Ferry crossing
  • Walking safari al lake mburo
  • escursione “Top of the Falls” alle cascate Murchison
  • Crociere in barca previste nel programma
  • Game drive
  • Bush walk
  •  Bigodi Swamp Walk
  • 1 lt. d’acqua per persona a disposizione durante i trasferimenti
  • Assicurazione Medico/Bagaglio/interruzione viaggio UnipolSai

Compila il form  per richiedere il tuo preventivo personalizzato

Nome *:

Cognome *:

Telefono *:

Email *:

Destinazione del viaggio *:

N° di partecipanti al viaggio *:

Nomi e cognomi esatti dei partecipanti al viaggio (separati da una virgola) **:

Numero giorni di viaggio *:

Budget a persona***:

Aeroporto di partenza*:

Prima data utile di partenza*:

Ultima data disponibile per rientro*:

Ho preso visione della Privacy PolicySiNo

Note:

Note varie:
*campi obbligatori
** nomi e cognomi devono essere esatti per la eventuale prenotazione dei posti aereo
***il budget deve essere uguale o superiore a quello indicato nel viaggio

Vi ricordiamo che le richieste non correttamente compilate non verranno prese in considerazione in quanto , per vostra maggior sicurezza e completezza di informazioni, tutti i nostri preventivi sono creati su misura in base al numero di persone che vogliono effettuare il viaggio, alla reale disponibilità ed operatività dei voli intercontinentali nelle date da voi prescelte ed alle tariffe aeree migliori sul mercato realmente riconfermabili, per il periodo in oggetto.

Senza date utili di partenza, nominativi completi dei possibili partecipanti, aeroporti di partenza, date di nascita ( in caso si viaggi con minori al seguito), non possiamo creare un preventivo preciso, realistico e, soprattutto, riconfermabile in caso di vostro reale interesse.

 

Share
This

Post a comment