Caratteristiche

Tour su base privata con guide locali parlanti inglese ( italiano su richiesta con supplemento)

Periodo consigliato:

il tour è fattibile tutto l’anno tenendo in considerazione che il su del Vietnam e la Cambogia in estate sono più piovose

In breve:

1°/2° giorno: Arrivo ad Hanoi, street food
3° giorno: Hanoi city tour
4°/5°giorno: Crociera nella Baia di Halong/ Hoi An
6° giorno: Hoi An city tour
7° giorno: Hoi An/ Marble Mountains/ Hue
8° giorno: Perfume River a Hue/ Saigon
9° giorno: Saigon,Tunnel di Cu Chi e city tour
10° giorno: lungo il Mekong per Cai Be e Can Tho
11° giorno: Lungo il Mekong per Chau Doc
12° giorno: speed boat per Phnom Penh ( Cambogia) e city tour
13° giorno: da Phnom Penh overland per Siem Reap
14°/15°  giorno: Siem Reap alla scoperta di Angkor
16° giorno: Angkor Wat/ rientro in Italia
17° giorno: Arrivo in Italia

Prezzo:

a persona su base 2 partecipanti
da €3690 p/p

a persona su base 4 partecipanti
da € 3290 p/p

a persona su base 6 partecipanti
da € 3200 p/p

Validità dal 1° settembre 2019 al 30 novembre 2019

RICHIEDI PREVENTIVO

1°/ 2° giorno: Italia/Hanoi,  street food nel Quartiere vecchio

Arrivo all’aeroporto di Hanoi in giornata– incontro con il nostro rappresentante, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento al proprio Hotel  – secondo compagnia utilizzata ed operativo, tempo a disposizione per ambientarsi in libertà.

In serata lasciatevi guidare tra le anguste vie del quartiere antico di Hanoi dalla vostra guida. Si parte da Hoan Khiem, il lago della spada ritrovata, per raggiungere i vicoli piu’ stretti della citta’ dove i ristoranti locali si susseguono uno dopo l’altro. Lasciate che sia un esperto  ocale a illustrarvi tutto quel che riguarda la cultura gastronomica vietnamita in tutte le sue complessità’. Vi renderete conto che ciascun ristorante di strada e’ specializzato nella preparazione di una specialita’ locale!

Trattamento di cena ( in corso di street food) e pernottamento

Sistemazione presso l’Hotel Hanoi Pearl o Hanoi Silk Path  o similare

3° giorno: alla scoperta di Hanoi

Dopo la prima colazione, partiremo alla scoperta della capitale del Vietnam le cui origini risalgono addirittura al III secolo ma il cui volto attuale è riconducibile quasi interamente alla colonizzazione francese che si manifesta nei begli edifici coloniali e nei grandi viali alberati.

Raggiungerete il Mausoleo di Ho Chi Minh  ( solo esterno) per poi entrare nel Parco di quella che, un tempo, fu la residenza del Governatore generale d’Indochina. Poco lontano sorge la ” Pagoda dal Pilastro unico” e la vicina pagona di Dien Huu.

In seguito si visiterà il Mueso etnografico ( chiuso il lunedì- in caso si renda necessario potrà essere spostato in altra giornata)

Pranzo presso ristorante tradizionale

Nel pomeriggio, visita al Van Mieu, conosciuto come ” Tempio confuciano della Letteratura” , che fu la più antica Università asiatica risalente addirittura al 1070, seguito dalla visita  del lago Hoam Kiem,”il lago della spada” e del tempio di Ngoc Son, preziosamente custodito dalle acque del lago.

La giornata si conclude con una bella passeggiata tra i vicoli del quartiere vecchio di Hanoi  ove potremo sostare per una rilassante pausa sorseggiando il tipico caffè vietnamita, per poi assistere al rinomato spettacolo di ” marionette sull’acqua” antichissima tradizione unica al mondo.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso l’Hotel Hanoi Pearl o Hanoi Silk Path

4° giorno: Hanoi/ crociera nella baia di Halong Bay

Dopo la colazione pick up in Hotel e  trasferimento di circa 160 Km. in direzione di Halong.

Arrivati attorni alle 12,30/1300,  salirete a bordo dell’imbarcazione per pranzare e per partire per un’indimenticabile crociera di 2 giorni nella baia, designata patrimonio mondiale dall’UNESCO.

Ha Long in lingua vietnamita significa: “dove il drago scende in mare”  e la sensazione che si avverte vedendo le formazioni rocciose che si tuffano nelle acque di quest’insenatura del Golfo del Tonchino, è proprio quella surreale del dorso di un grande animale che si immerge nel profondo. Qui affiorano circa 3000 isolette calcaree nelle quali si aprono profonde grotte come quelle di Thien Cung e Dau Go.

Cena a bordo godendosi uno spettacolare tramonto.
Trattamento di pensione completa

Sistemazione superior a bordo della Indochina Sails cruise 

5° giorno:Halong/Hanoi/ in volo su Danang/ Hoi An

Dopo la colazione, crociera mattutina fra le isolette e le varie grotte  con le piccole imbarcazioni di bamboo.
Prima di mezzogiorno, light lunch servito a bordo e   sbarco .
Al porto, incontro con il nostro rappresentante e  trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Danang

Arrivo e trasferimento diretto a Hoi An per la notte.
Trattamento di colazione e light lunch
Sistemazione  presso  il  Hoi An Central Boutique Hotel 

6° giorno:  Hoi An city tour

Dopo la colazione effettuerete un tour a piedi di Hoi An alla scoperta della città, importantissimo porto e punto di scambio durante i secoli XVI e XVIII.
Visiterete la casa Tan Ky, la Fukien Assembly Hall ed il ponte coperto giapponese .

Nel pomeriggio tempo a disposizione per il relax

  • personalizza il tuo tour ! Escursione pomeridiana a My Son  (su richiesta con supplemento)

My Son, è l’ antichissima ” città santa” del regno Champa, contemporaneo ed antagonista  del più rinomato regno di Angkor.  In questo anfiteatro roccioso coperto da fitta vegetazione, sorgono alcuni santuari in mattoni ed arenaria, dedicati a Shiva e Vishnu e risalenti, appunto, al periodo coincidente con il regno Champa compreso tra il VI ed il XIV secolo.

Trattamento di colazione e pranzo
Sistemazione presso l’ Hoi An Central Boutique Hotel

7° giorno: da Hoi An a Hue via Danang e Marble Mountains

Prima colazione in Hotel e partenza overland per Hue passando da Danang, con visita al Museo Cham , recentemente rinnovato ed ampliato con una meravigliosa collezione di statue di epoca Cham

Proseguimento per Hue attraversando il così detto ” Passo delle Nuvole” e proseguendo per il massiccio roccioso del Ngu Hanh Son, le Cinque Montagne di Marmo ( “Marble Mountain”o dei “Cinque elementi naturali”)   A
Da una breve scalinata in pietra si sale a mezza costa dove, addossata alla parete rocciosa, ai tempi dell’Imperatore Minh Mang venne costruita la Linh Ung Pagoda, uno dei più venerati luoghi di culto della regione.
Al termine dell’escursione si prosegue overland per raggiungere la cittadina di Hue ( che fu capitale del Vietnam fino al 1945) con sosta per il pranzo in un ristorante locale.
La strada particolarmente scenografica, attraversa il ” Passo delle Nuvole” e percorre poi un suggestivo tratto di costa lungo il quale si aprono splendide lagune.

All’arrivo effettueremo una visita al  caratteristico Dong Ba Market, ed in seguito la  Cittadella Imperiale

Gli imperatori Nguyen fecero edificare la poderosa Cittadella al cui centro si leva la sontuosa Città imperiale con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio Dinastico The Mieu: grandiosi edifici disposti in un armonico succedersi secondo i principi sanciti dalla scienza geomantica cinese.

Trattamento di mezza pensione ( colazione e pranzo)

Sistemazione presso l’Indochine Palace Hotel 

8° giorno:  “Perfume river” e  villaggi / in volo su Ho Chi Minh City ( Saigon)

Colazione in Hotel  e partenza per una bella crociera fluviale sul “fiume dei profumi” per raggiungere la Pagoda della Dama Celeste ( Thien Mu) situata sulla sponda sinistra del fiume Huong Giang.

In seguito visita al Mausoledo dell’Imperatore Tu Duc.

In seguito, lasceremo la cittadina di Hue  per dirigerci verso uno dei villaggi rurali nei dintorni di Hue passeggiando a piedi  tra i campi coltivati. Incontreremo una famiglia locale e avremo l’occasione di imparare a cucinare con loro e  degustare un pranzo tradizionale presso l’antica casa locale.

Successivo  trasferimento in aeroporto per il volo nel tardo pomeriggio su Ho Chi Minh City.
Arrivo a Saigon, incontro con la nostra guida e trasferimento in hotel per il check-in.
Trattamento di mezza pensione ( colazione e pranzo)
Sistemazione presso l’Alagoon d’Antique o similare

9° giorno: Cu Chi Tunnels e city tour

Dopo la colazione, partenza per una mezza giornata di visita ai tunnels di Cu Chi, la ” tristemente” famosa rete di canali  utilizzata dai Vietcong durante il conflitto.

Si tratta di una vera e propria cittadella sotterranea, un’intricata rete di magazzini, dormitori, armerie, cucine, infermerie e posti comando collegati tra loro da 250 chilometri di cunicoli e gallerie che resistettero, inviolati, a tutti bombardamenti e gli attacchi portati per anni e anni dalle truppe americane.

Nella boscaglia emergono alcune strutture rese accessibili al pubblico e suggestivi manichini di Vietcong in armi montano la guardia nei punti strategici.

Rientro in città  e pranzo presso una tradizionale Pho House  per assaporare questa tipica zuppa di noodles la cui ricetta varia leggermente da ristorante a ristorante e viene tramandata segretamente di generazione in generazione!

Nel pomeriggio invece effettueremo una visita al cuore di Saigon con visita del War Remnants Museum, con testimonianze davvero scioccanti della Guerra del Vietnam

Sosta alla Piazza ove sorge l’edificio coloniale sede delle Poste, disegnato da Gustave Eiffel e nella neogotica cattedrale di Notre-Dame; si visiterà il Reunification Palace, l’antico palazzo presidenziale, il cui arredo interno, le decorazioni, la statue ed i simboli dell’autorità sono di una ricchezza sorprendente.

Potrete poi terminare la giornata ( in libertà, senza guida al seguito) effettuando shopping nel vivace quartiere di Cong Kieu o al grande mercato di Ben Thanh

Trattamento di mezza pensione ( colazione e pranzo)
Sistemazione presso l’Alagoon d’Antique o similare

10° giorno: lungo il Delta del Mekong / Cai Be/ Can Tho

Trasferimento a Cai Be (2.5 ore circa da Ho Chi Minh City) e imbarco su di una barca locale per navigare il Delta del fiume Mekong e ammirare scene di vita quotidiana delle popolazioni che vivono, lavorano e abitano gli stretti canali del fiume. L’escursione include la visita al mercato galleggiante di Cai Be, oltre che alla piccola impresa familiare specializzata nella produzione della carta di riso e di cereali – ingredienti chiave della cucina locale. Pranzo in ristorante locale. Trasferimento a Cantho

Trattamento di pensione completa
Sistemazione presso il Victoria Can Tho Resort 

11° giorno: Can Tho/ Chau Doc

Prosegue la navigazione del fiume Rach Ngong con visita del mercato galleggiante di Cai Rang.

Pranzo presso ristorante locale
Visita dei templi alle pendici della sam mountain : il Tempio di Lady Xu, Thoai Ngoc Hau, e la Pagoda di Tay an.
Visita del villaggio champa e degli allevamenti di pesce lungo il fiume Mekong.
Cena e pernottamento presso l’hotel in Chau Doc
Trattamento di pernottamento e pensione completa
Sistemazione presso il Victoria Chau Doc

12° giorno: Chau Doc/Phnom Penh

Dopo la prima colazione, trasferimento al porto e speed boat diretta a Phnom Penh.
Arrivo e sistemazione in hotel.
Nel pomeriggio, inizio delle visite con il complesso del Palazzo Reale e della Pagoda D’Argento, così chiamata per le oltre cinquemila mattonelle d’argento dalle quali e’ costituito il pavimento, il tutto impreziosito dai
doni offerti alla famiglia reale da tutto il mondo. Proseguimento verso il Toul Sleng, tragico museo prigione testimonianza del sanguinario regime dei khmer rossi e del genocidio perpetrato ai danni della stessa popolazione cambogiana, colpevole di saper leggere e scrivere, portare occhiali, essere insegnanti, medici, professionisti, parlare lingue straniere, si stima che siano state torturate ed uccise circa tre milioni di persone su dodici nell’arco di quattro anni fino al 1979.
Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Phnom Penh

13° giorno: Phnom Penh/Siem Reap

Dopo la prima colazione, partenza dalla capitale passando sul ponte giapponese e dirigendosi verso il capoluogo di provincia di Kampong Thom, situato a poco piu’ di meta’ strada tra Phnom Penh e Siem Reap.
Dopo circa un’ora e’ prevista una breve sosta al villaggio di Skhun, famoso per i suoi ragni giganti, serviti, a chi lo desidera naturalmente, proprio in tutte le salse.
Si e’ circondati dai venditori che in cestini, rivolti al sole per non raffreddare le prelibate vivande, offrono i delicati aracnidi, acquistabili in piccoli sacchetti dai quali si prendono e gustano uno per uno, come le
patatine fritte.
Ci si dirige verso Sambor Preikuk, il piu’ importante complesso archeologico pre-angkoriano del paese, l’antica capitale del regno del Chenla, precursore di quello Khmer. vi sono più di cento templi di grande suggestione e raramente visitati, suddivisi in tre complessi monasteriali: il gruppo Sud del Prasat Yeay Poan, il gruppo centrale del Prasat Tor e il gruppo Nord del Prasat Sambor.
Quest’ultimo comprende gli edifici più importanti ed e’ dedicato una incarnazione di Śhiva.
I paesaggi sono splendidi, gli scenari riflettono risaie, villaggi, scene di vita vera nelle campagne cambogiane,
altrimenti non vedibili se non percorrendo questa tratta via terra.
Questa era un tempo la Via Reale, con passaggio presso Kampong Kdei sul ponte di pietra di Spean Praptos,
risalente al periodo Khmer e fatto costruire dal re Jayavarman VII. Arrivo a Siem Reap nel tardo pomeriggio
Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Tara Angkor Hotel

14° giorno: Siem Reap

Dopo la prima colazione, partenza per la visita alle strutture pre-angkoriane del complesso di Rolous, situato a circa 15 km dalla cittadina,in direzione sud-est.
I templi di Prae Ko, Bakong e Lolei sono i principali ed i primi ad essere stati edificati nella zona nel IX secolo, rappresentano l’anello di congiunzione tra il regno del Chenla, la cui capitale e’ rappresentata da quel che resta di Sambor Preikuk, ed il nuovo regno di Angkor, segnando l’inizio del culmine della potenza e dell’arte Khmer.
Ci si dirige verso il complesso di Angkor e si vede il Prasat Kravan, unico esempio di tempio costituito da cinque torri in linea, all’interno di quella centrale sara possibile ammirare una delle piu belle decorazioni
dedicate alla divinità Visnu.
Nel pomeriggio e’ prevista la visita della città fortificata di Angkor Thom,
passando attraverso la Porta Sud, e proseguendo verso lo spettacolare tempio del Bayon che, con i suoi più di duecento enigmatici volti, rappresenta la costruzione centrale sia nell’ubicazione che nella concezione
della citta’ stessa.
Si tratta di un capolavoro dalla sorprendente struttura formata da 54 torri e che presenta splendidi
bassorilievi rappresentanti la vita quotidiana ai tempi dei regni di Angkor e nei quali sono stati contate piu’ di
diecimila figure scolpite nella pietra.
Quindi si passa dinnanzi all’imponente Baphuon e si prosegue per il tempio a forma di piramide legato alla
leggenda del re ed il serpente, il Pimeanakas, poi la zona dove era situato il palazzo reale e si termina con le
splendide Terrazze degli Elefanti e del Re Lebbroso.
Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Tara Angkor Hotel

15° giorno: Bantey Srey, Bantey Samre, Gran Circuito

Prima colazione in hotel. Escursione alla scoperta del tempio di Bantey Srey, ovvero la cittadella delle donne, famoso per gli splendidi bassorilievi scolpiti quasi tutti in arenaria rosa ed a detta di molti, superiori per delicatezza e precisione persino a quelli presenti all’interno di Angkor Wat.
Il tempio e’ situato a circa 40 km da Siem Reap e viene raggiunto tra incantevoli paesaggi caratterizzati da risaie e villaggi.
Si rientra a Siem Reap passando per il tempio di Bantey Samre, cosi chiamato in onore alla leggenda del contadino che divenne re.
Nel pomeriggio visita a parte del Gran Circuito di Angkor, iniziando con il vasto e maestoso tempio di Prae Khan, detto anche tempio della Sacra Spada, che aveva le funzioni di centro religioso, culturale e, per un periodo, anche di residenza reale. Nel momento del suo massimo sviluppo, vi risiedevano più’ di diecimila persone, tra le quali molti degli importanti insegnanti ed il corpo di ballo delle Apsara, le danzatrici celesti.
Si prosegue con il Neak Pean, l’unico a struttura circolare in memoria di un mitico lago dal quale nascono i quattro fiumi della mitologia Indù’. Veniva ai tempi utilizzato come luogo di purificazione tramite le acque.
Quindi ci si dirige poi verso uno dei templi più suggestivi e romantici, il Ta Phrom, totalmente immerso nella giungla e volutamente lasciato nelle condizioni in cui fu ritrovato dagli archeologi francesi intorno al 1860, parzialmente coperto dalla vegetazione, con le radici degli alberi secolari che avvolgono magicamente le sculture ed i blocchi di pietra delle gallerie, siglando un connubio tra la storia e la forza prorompente della natura stessa.
Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Tara Angkor Hotel

16° giorno: Angkor Wat/ Rientro in Italia

Mattinata dedicata ad Angkor Wat, il capolavoro di tutta l’arte Khmer, il tempio più celebre ed imponente, considerato una delle meraviglie del mondo.
Si tratta di una struttura che abbaglia nella sua spettacolarità, esempio di straordinaria sapienza architettonica, decorato con sculture e bassorilievi estremamente raffinati, attraverso i quali vengono descritte in maniera magistrale le principali scene dei poemi epici indiani.
Partenza in direzione di Phnom Krom per la visita del Tonlé Sap, il piu’ esteso lago del Sud Est Asiatico. Il molo e’ situato a circa trenta minuti di strada da Siem Reap. E’ molto suggestiva e toccante la vista del villaggio galleggiante vietnamita di Chong Kneas, situato, secondo il periodo e la profondità dell’acqua, lungo le sponde del fiume canale che porta al lago oppure presso il lago stesso. La comunita’ vietnamita ha in questo luogo le sue abitazioni, i negozi e le botteghe, piccoli centri di ristoro, gli uffici pubblici, gli allevamenti di pesci, le scuole, le chiese, tutti costruiti su piattaforme galleggianti che fluttuano a seconda dei ritmi delle piene del lago. Ci si immette poi nel Tonle Sap, talmente grande che non si riescono a scorgere le sponde. L’imbarcazione si ferma spegnendo il motore per meglio assaporare il silenzio di questo “mare”. Navigando vicino alle mangrovie si visita un allevamento di pesci e coccodrilli prima del ritorno.
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il decollo del volo previsto in serata
Pernottamento a bordo

17° giorno: Arrivo in Italia

GALLERY

Periodo consigliato:

Il periodo climaticamente migliore va approssimativamente da novembre a marzo , il clima è generalmente più fresco ed asciutto e le temperature si aggirano attorno ai 20/25 gradi

Anche aprile e maggio non vedono solitamente forti piogge , ma le temperature raggiungono i picchi più elevati dell’anno toccando i 35/ 40° soprattutto in Cambogia

Le piogge sono concentrate soprattutto nei mesi estivi compresi tra giugno ed agosto soprattutto nella parte Cambogiana mentre in Vietnam anche in estate è possibile effettuare il viaggio senza grossi problemi tenendo in considerazione che il sud è più piovoso ed umido ( con piogge però brevi e concentrate nelle ore serali)

Documenti e visti:

Passaporto: per l’ingresso in Vietnam è necessario disporre di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio agente di viaggio.
Visto d’ingresso per il Vietnam :  non è più necessario Il provvedimento prevede l’esenzione unilaterale dall’obbligo del visto d’ingresso in Vietnam, senza distinzione per tipologia di passaporto o motivo della visita, limitatamente alla fattispecie di un ingresso singolo della durata massima di 15 giorni.
L’acquisizione del visto d’ingresso si conferma necessaria per effettuare ingressi singoli che superino i 15 giorni. In tal caso Sirdar provvederà a richiedere anticipatamente il visto al Dipartimento Immigrazione del Ministero della Pubblica Sicurezza del Vietnam. Il costo del visto, salvo eventuali modifiche, è pari a € 30 per persona. All’arrivo nel Paese il visitatore deve compilare un formulario (Arrival/Departure Card), che dovrà essere esibito alle Autorità di polizia al momento dell’ingresso in Vietnam e conservato durante il soggiorno, poiché sarà richiesto al momento della partenza dal Vietnam

Per l’entrata in Cambogia è necessario essere in possesso di passaporto con validità residua di almeno 6 mesi ( una pagina libera)

Visto d’ingresso in Cambogia: obbligatorio 

Il visto di ingresso in Cambogia è ottenibile al punto di frontiera sul Delta del Mekong, vi verrà richiesto oltre al passaporto n. 2 FOTOTESSERE + 30/35 USD + il Modulo che vi verrà consegnato sulla speed boat

Lungo la navigazione si raggiunge il posto di frontiera di Vinh Xuong (Vietnam) e Kaam Samnor (Cambogia) – Sullo speed boat vi verrà consegnato un modulo da compilare direttamente a bordo. All’arrivo in dogana un funzionario prenderà i vostri documenti le 2 fototessere ed il modulo compilato + circa 30/35 USD a persona per il disbrigo di tutte le pratiche necessarie. Al vostro arrivo a Phnom Penh vi riconsegneranno il passaporto vistato

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

validità dal 1° maggio 2019 al 30 settembre  2019

Tutte le quote sono “a persona” e  si riferiscono a TOUR PRIVATO ed ESCLUSIVO per il numero di partecipanti segnalato, con partenze a date libere secondo preferenza e disponibilità aerea al momento della richiesta e guide locali parlanti inglese

QUOTA BASE 2 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO SU BASE 2 PARTECIPANTI

€ 3690  

QUOTA BASE 3 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 3 PARTECIPANTI

€ 3390  

QUOTA BASE 4 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 4 PARTECIPANTI

€3290  

QUOTA BASE 5/6 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 5/6 PARTECIPANTI

€ 3200

EVENTUALE SUPPLEMENTO SINGOLA:

€ 690

EVENTUALE SUPPLEMENTO guide parlanti italiano:
Il supplemento è da suddividere tra i partecipanti che costituiscono il vostro “gruppo” ( da dividere per 2 in caso di partenza di coppia oppure per 3/4/5/6 etc. in caso di piccolo gruppo di amici e/o famigliari)

€ 750

TASSE AEROPORTUALI e fuell surcharge

€300/420 secondo compagnia prescelta

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO  standard obbligatoria UnipolSai  (vedi dettagli e limitazioni )  da calcolare al 2% sul totale del viaggio(calcolato sulla quota base + tasse aeroportuali ed eventuali supplementi)

ASSICURAZIONE MEDICO/BAGAGLIO/INTERRUZIONE VIAGGIO UnipolSai GRATUITA ( vedi dettagli e limitazioni)

NESSUNA QUOTA DI APERTURA PRATICA RICHIESTA

NESSUN ADEGUAMENTO VALUTARIO RICHIESTO  IN SEGUITO ALLA PRENOTAZIONE

  • volo intercontinentale in classe economica con  Emirates , Qatar, Thai, Singapore (o altra compagnia secondo migliori disponibilità residue al momento della richiesta) con arrivo ad Hanoi e rientro da Siem Reap (via BANGKOK)
  • voli interni Hanoi/ Danang e Hue/ Saigon con Vietnam Airlines in classe economica
  • sistemazione presso gli Hotel e  Crociere selezionate  ( o similari in caso di mancata disponibilità al momento della richiesta)
  • tutti i trasferimenti e le visite  su base privata come da programma con auto, autista come da programma
  • guide locali parlanti inglese (NB Possibilità di effettuare questo itinerario con ausilio di guide locali parlanti italiano con supplemento su richiesta ad eccezione della crociera ad Halong)
  • Tutti gli ingressi a siti e musei ed escursioni in barca incluse nel programma
  • Tutte le colazioni in Hotel
  • Tutti i pranzi e/o le cene  menzionati nel programma
  • crociera con sistemazione in cabina doppia  ad Halong Bay come da programma ( senza guida privata al seguito ma con visite collettive con guida parlante inglese a bordo della nave) con trattamento di pensione completa
  • Assicurazione Medico/Bagaglio/interruzione viaggio UnipolSai

Compila il form  per richiedere il tuo preventivo personalizzato

Nome *:

Cognome *:

Telefono *:

Email *:

Destinazione del viaggio *:

N° di partecipanti al viaggio *:

Nomi e cognomi esatti dei partecipanti al viaggio (separati da una virgola) **:

Numero giorni di viaggio *:

Budget a persona***:

Aeroporto di partenza*:

Prima data utile di partenza*:

Ultima data disponibile per rientro*:

Ho preso visione della Privacy PolicySiNo

Note:

Note varie:
*campi obbligatori
** nomi e cognomi devono essere esatti per la eventuale prenotazione dei posti aereo
***il budget deve essere uguale o superiore a quello indicato nel viaggio

Vi ricordiamo che le richieste non correttamente compilate non verranno prese in considerazione in quanto , per vostra maggior sicurezza e completezza di informazioni, tutti i nostri preventivi sono creati su misura in base al numero di persone che vogliono effettuare il viaggio, alla reale disponibilità ed operatività dei voli intercontinentali nelle date da voi prescelte ed alle tariffe aeree migliori sul mercato realmente riconfermabili, per il periodo in oggetto.

Senza date utili di partenza, nominativi completi dei possibili partecipanti, aeroporti di partenza, date di nascita ( in caso si viaggi con minori al seguito), non possiamo creare un preventivo preciso, realistico e, soprattutto, riconfermabile in caso di vostro reale interesse.

Share
This

Post a comment