27 Ago 2016

Bhutan Druk Path Trek

Caratteristiche

Tour privato ed esclusivo 

a partire da 2 partecipanti o per

piccoli  gruppi di famigliari/amici

Guida locale parlante inglese

 

In breve:

Durata del viaggio:
13  giorni

Periodo consigliato:
da settembre a novembre- da marzo ai primi di maggio

Highlights:

Paro, Trekking sul sentiero del Druk per Jele Dzong, Jangchulakha ( 3500m), Jimilangtso lake , Phajoding ( 4100m), Thimpu, visite a Punakha valle di Phobjika, Thakstang, Paro

Prezzo:

a persona su base 2 partecipanti
da € 4150 p/p

per piccoli gruppi(famigliari /amici) il prezzo è minore

Validità da settembre 2017 al 30 aprile 2018

RICHIEDI PREVENTIVO

1°/2°giorno: Italia/Delhi – riposo/ in volo su Paro

Partenza dall’Italia con arrivo a Delhi in nottata o al mattino successivo. Trasferimento in Hotel per qualche ora di riposo

Camere a disposizione fino al trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Paro

Sistemazione presso l’Hotel  Radisson Blu Airport
Volo   per Paro con arrivo nel pomeriggio.

Paro è uno dei centri più importanti del Bhutan, ubicata in posizione privilegiata per il commercio con il vicino Tibet.
Ubicata in una valle fertile dagli scenari assolutamente imperdibili, fatti di verdi colline, terrazzamenti per la coltivazione del riso rosso costellati dalle tipiche e pittoresche fattorie dai muri decorati e dalla tipica architettura.

Tempo permettendo, visita al il Drukgyel Dzong ubicato a circa 15 chilometri da Paro, risalente alla meta’ del XVII secolo in posizione strategica per il controllo delle vie che conducono al Tibet.
Trattamento di cena e pernottamento
Sistemazione presso Tenzinzling Resort o Hotel Olatang o Gangtey Palace

3° giorno:   Paro , inizio del trekking sul sentiero del Druk /Jele Dzong/ Jangchulakha

18 Km.   circa 7/8 ore di trek di cammino

Partenza dal proprio hotel di Paro

Se vorrete potrete effettuare prima della partenza del trek la visita al Museo Nazionale ( chiuso il 1° novembre per via della festività nazionale)-  trasferimento alla partenza del sentiero nelle vicinanze del museo Ta Dzong.

Partenza del trekking di circa 5 ore (1050 m. di dislivello) Campo a 3500 m. di quota. Raggiungeremo per primo il Jele Dzong con una salita graduale, con cielo limpido, avremo la possibilità di ammirare tutta la splendida valle di Paro . Il sentiero continua tra rododendri e vegetazione tipicamente alpina, avvistando yak lungo il percorso e con una veduta spettacolare sul Chomolari e le altre cime innevate . Campo a Jangchulakha

Trattamento di pensione completa

Sistemazione in campo tendato

4° giorno:   Trekking per Jimilangtso Lake /Janey Tso

17 Km circa 7/ 8 ore di cammino

Altra splendida giornata di trekking in direzione del Lago Jimilangtso sulle sponde del quale monteremo il campo a 3880 m. di quota.

Inizio del nostro trekking con una salita piuttosto ripida per circa un’ora e mezza e poi attraversando la tipica vegetazione alpina e foreste di rododendri. Potrete vedere gli yak al pascolo lungo il percorso con vista spettacolare sul Chomolari

Oggi percorreremo circa 12 Km.  circa 6 ore di trek

Il percorso sale gradualmente per circa fino al lago dal quale si gode di una vista davvero mozzafiato .

Il lago è molto famoso per la presenza di trote gigantesche e per la vista che da qui si gode sul Jichu Drake che, con i suoi 6989 metri,  rappresenta per la popolazione locale , la divinità protettrice di Paro e della sua vallata.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione in campo tendato

5° giorno: Trekking per Phajoding

18 Km. circa  7 ore di cammino

Oggi saliremo fino ai 4150 metri di quota per poi ridiscendere fino ai 4100 m. del Lago Simkota ( 4/5 ore di cammino) Trekking graduale per risalire un’altura e poi  salita al Labanla pass a 4210 m. di quota, il punto più elevato del nostro intero trekking;  ripida discesa fra Thujidrag e Phajoding.

Il campo sarà montato nelle vicinanze del monastero di Phajoding a circa 3750 m. di quota.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione in campo tendato

6° giorno:  Trekking per Thimpu

circa 3 ore di cammino

Il trek è un continuo saliscendi fra colline fino a Thimpu .
Nel pomeriggio visiteremo   uno dei simboli della città, sicuramente il centro religioso piu’ importante: il Memorial Chorten, costruito negli anni ’70 in memoria del Re Jigme Dorji Wangchuck in perfetto stile tibetano.

Rappresenta un punto focale per i devoti che giornalmente vengono a pregare qui e per i visitatori; imperdibili sono i bellissimi dipinti e le statue tantriche al suo interno., dedicato alla  Pace nel mondo, ed il National Handicraft Emporium . Nel pomeriggio visiteremo Thimpu

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso  Hotel Druk o   Hotel Jumolhari o Hotel Dragon Roots o Hotel River view

7° giorno: Thimpu

Giornata dedicata alla visita della bella capitale del Bhutan nella verde valle del Thimpu Chhu.
E’ una bella citta’ costruita in stile tradizionale bhutanese con splendidi edifici dalla tipica architettura riconoscibili dalle   finestre finemente decorate .

Visiteremo il convento di Zulekha in seguito,    l’edificio che maggiormente caratterizza l’intera citta’ e ne domina il paesaggio dalla sommita’ di una collina: il Trashi Chhoe Dzong, la “Fortezza della Religione Gloriosa”,  meraviglioso ed imponente palazzo la cui costruzione inizio’ nel 1216 ad opera del Lama Gyalwa Lhanangpa e continuo’ nei secoli seguenti con continui ampliamenti e rimodernamenti; fu poi completamente ristrutturato negli anni’60, ed oggi  vi sono ubicati gli uffici del Re ed il corpo monastico.

Visita al Memorial Chorten ed alla vicina scuola di artigianato , visita all’Heritage Museum, al convento di Zilukha  ed infine  al Changankha Temple.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso  Hotel Druk o   Hotel Jumolhari o Hotel Dragon Roots o Hotel River view

8 °giorno: Thimpu/Punakha o Wangdue  ( 75 Km.- circa 2 ore )

Dopo la colazione visita alla scuola di Pittura, ed in seguito partenza per Punaka

La strada si snoda fra scenari meravigliosi dominati dalle cime innevate dell’Himalaya orientale e dalle più alte montagne birmane per poi ridiscendere tra foreste ed una ricca vegetazione sino alla vallata semi tropicale di Punaka (1200 metri di quota.).

Visiteremo il monastero di Chimi Lhakhang un monastero/tempio dedicato a Lama Drukpa Kuenley, santo del buddismo tibetano popolare come Divine Madman e considerato come un vero eroe nel folklore e nella tradizione bhutanese .

Il tempio è contornato da centinaia di bandiere di preghiera colorate ubicate su di una collina in posizione davvero scenografica.
E’ abbastanza semplice raggiungerlo a piedi con circa mezz’ora di cammino ( in andata ed in ritorno).

Trattamento di pensione completa
Sistemazione al Damchen Resort o Hotel Zangotpelri o Hotel YT o Punathsangchu cottages

9° giorno: Punaka & Valle di Phobjika

Giornata dedicata alla scoperta delle citta’,  degli   dzong e dei  dintorni.

Punakha e Wangdue fanno parte di due differenti distretti ma sono ubicate nella stessa valle a pochi chilometri di distanza ad un’altitudine piuttosto bassa (1250 m.) per questo caratterizzate da un clima piacevole e da una vegetazione varia di tipo sub tropicale caratterizzata da cactus, aranci e banani.
Lungo la strada sosteremo al villaggio di Rinchengang che offre una veduta panoramica di Wangdue Phodrang.

Giunti a Punakha , visiteremo per primo lo Dzong conosciuto anche come Pungthang Dechen Phodrang ovvero “ Palazzo della grande Felicità” ubicato  alla confluenza dei fiumi Phochu e Mochu  e tradizionalmente residenza invernale del corpo monastico centrale  .

Questo Dzong venne distrutto ed eretto nuovamente numerose volte a causa di terremoti, incendi e inondazioni.
E’ sempre stato ricostruito mantenendo la splendida e caratteristica architettura bhutanese. Ora è stato anche costruito un nuovo ponte sul fiume Mochu.

Lo Dzong di Wandue è invece stato recentemente distrutto da un incendio ed è proprio in questo periodo in fase di ricostruzione.

Al termine delle visite proseguiremo per il Dochula Pass ove pernotteremo.

Trattamento di pensione completa

Sistemazione presso il Dochula Resort o similare

10°giorno: Dochula/ Paro

Partenza da Dochula per Paro ( circa  2 ore di trasferimento)  Visita lungo il percorso al Semthoka Dzong recentemente rinnovato e riportato all’originale splendore.

Arrivo a Paro e nel pomeriggio visita al Rinphung Dzong che rappresenta probabilmente uno degli esempio piu’ belli e conosciuti della tipica architettura bhutanese e costitui’ per molti secoli l’imponente fortezza nella quale gli abitanti della valle si rifugiarono durante le invasioni tibetane.

Un grande incendio agli inizi del ‘900 lo danneggio’ gravemente e fu quasi interamente ricostruito nel decennio successivo.

Trattamento di pensione completa

Trattamento di cena e pernottamento
Sistemazione presso il Tenzinzling Resort o Hotel Olatang o Gangtey Palace

11° giorno: Paro, Takstang

Dopo la prima colazione, andremo alla scoperta del meraviglioso monastero di Takstang uno dei piu’ famosi e rappresentativi del Bhutan, arroccato sulla parete rocciosa a piu’ di900 metridi altezza con splendida vista sull’intera valle di Paro. E’ un luogo davvero impressionante e suggestivo ma raggiungibile solamente a piedi.

Raggiunto il punto di partenza del sentiero cominceremo la salita sino ad una Tea House ( circa 1 ora di salita e350 metridi dislivello) dalla quale si gode di una splendida vista sul monastero e sul territorio circostante. Qui sosteremo per un tè ristoratore e per qualche snack e soprattutto per godere della vista mozzafiato  dopodiché proseguiremo la salita di altri 45 minuti circa a piedi per raggiungere un secondo punto di osservazione (3140 metridi quota) ove è ubicato uno stupa esattamente ai piedi del monastero.

Discesa e rientro a Paro e visita a Kichu Lhakhang ciostruito nel VII secolo durante il regno del primo re del Bhutan.

Trattamento di pensione completa

Trattamento di cena e pernottamento
Sistemazione presso il Tenzinzling Resort o Hotel Olatang o Gangtey Palace

12°giorno: Paro/Delhi / Italia

Trasferimento in aeroporto e volo internazionale di rientro a Delhi.

Arrivo e resto della giornata a disposizione .

Camera a disposizione fino al momento del trasferimento in aeroporto in nottata o al mattino successivo

Sistemazione presso l’Hotel Radisson Blu Airport Delhi

13° giorno : Delhi/ Arrivo in Italia

GALLERY

Periodo consigliato:

Il periodo migliore per effettuare un viaggio in Bhutan è quello compreso fra i mesi di settembre e novembre che offrono la migliore visibilità e permettono di godersi appieno gli scorci spettacolari sulle vette himalayane ed i mesi primaverili compresi fra marzo e maggio, evitando i periodi più umidi in concomitanza con l’arrivo del monsone tra giugno ed agosto e quelli invernali troppo freddi e con precipitazioni nevose che rendono impraticabili alcune strade.

Caratteristiche del Trek:

Il tour & trekking prevede guida parlante inglese al seguito . Completa organizzazione del trekking e dei campi su base privata

Voli:

I voli da e per Paro vengono effettuati unicamente dalla compagnia di bandiera Druk Air che parte ( non quotidianamente) da questi aeroporti principali : Delhi/ Bangkok/ Kathmandu

Abbiamo pertanto segnalato un possibile arrivo a Delhi ma, secondo disponibilità sui voli intercontinentali e secondo migliori connessioni sui voli per Paro nel periodo da voi prescelto, è possibile arrivare su aeroporti differenti

Dove si dorme:

Il tour prevede i pernottamenti in Hotel / Guesthouse di categoria A o B ( laddove disponibili) durante la parte dedicata al tour,   mentre pernottamenti in campi tendati durante le giornate di trekking .
Si tenga presente che non è possibile usare per le sistemazioni in Bhutan le medesime catalogazioni e standard occidentali poiché non esistono sistemazioni alberghiere paragonabili a 4* europei

 Documenti e visti

Per l’entrata in Bhutan occorre passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e visto obbligatorio che viene rilasciato dietro autorizzazione della capitale Thimphu in non meno di 10 giorni lavorativi. Le procedure per l’ottenimento visto vengono effettuate preventivamente dalla nostra organizzazione in Bhutan che vi farà trovare tutto pronto al vostro arrivo in aeroporto.

Per lo scalo in India, necessario visto d’ingresso da richiedere presso  l’Ambasciata d’India a Roma o il Consolato Generale indiano a Milano.

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

valide da settembre 2017 al 30 aprile 2018

Tutte le quote sono “a persona” e  si riferiscono a TOUR PRIVATO ed ESCLUSIVO per il numero di partecipanti segnalato, con partenze a date libere secondo preferenza e disponibilità aerea al momento della richiesta

QUOTA BASE 2 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO SU BASE 2 PARTECIPANTI

€ 4150

QUOTA BASE 3 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 3 PARTECIPANTI

€ 4050

QUOTA BASE 4/6 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 4/5/6 PARTECIPANTI

€ 3950

TASSE AEROPORTUALI e fuell surcharge

€ 310/ 350 secondo compagnia prescelta

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO  standard obbligatoria UnipolSai  (vedi dettagli e limitazioni )  da calcolare al 2% sul totale del viaggio(calcolato sulla quota base + tasse aeroportuali ed eventuali supplementi)

ASSICURAZIONE MEDICO/BAGAGLIO/INTERRUZIONE VIAGGIO UnipolSai GRATUITA ( vedi dettagli e limitazioni)

NESSUNA QUOTA DI APERTURA PRATICA RICHIESTA

NESSUN ADEGUAMENTO VALUTARIO RICHIESTO  IN SEGUITO ALLA PRENOTAZIONE

  •  Voli intercontinentali in classe economica da Milano o Roma a Delhi con Austrian Airlines, Qatar, Emirates o altra compagnia secondo migliore disponibilità al momento della richiesta
  • voli internazionali   Delhi/ Paro/Delhi con Druk air
  • sistemazione in camera doppia in Hotel/Lodge di cat. A o B o Guesthouses durante il tour
  • sistemazione in tenda durante il trekking con completa organizzazione dei campi
  • trattamento di Pensione Completa (Colazione, Pranzo e Cena)
  • Acqua imbottigliata a disposizione durante i trasferimenti
  • guida locale parlante inglese per l’intera durata del tour e trekking
  • tutti i trasferimenti su base privata come da programma con Toyota minibus
  • tutte le escursioni come da programma, ingresso a siti, monasteri e musei inclusi
  • procedura visto per il Bhutan
  • Assicurazione Medico/Bagaglio/interruzione viaggio UnipolSai

Compila il form  per richiedere il tuo preventivo personalizzato

Nome *:

Cognome *:

Telefono *:

Email *:

Destinazione del viaggio *:

N° di partecipanti al viaggio *:

Nomi e cognomi esatti dei partecipanti al viaggio (separati da una virgola) **:

Numero giorni di viaggio *:

Budget a persona***:

Aeroporto di partenza*:

Prima data utile di partenza*:

Ultima data disponibile per rientro*:

Note:

Note varie:
*campi obbligatori
** nomi e cognomi devono essere esatti per la eventuale prenotazione dei posti aereo
***il budget deve essere uguale o superiore a quello indicato nel viaggio

Vi ricordiamo che le richieste non correttamente compilate non verranno prese in considerazione in quanto , per vostra maggior sicurezza e completezza di informazioni, tutti i nostri preventivi sono creati su misura in base al numero di persone che vogliono effettuare il viaggio, alla reale disponibilità ed operatività dei voli intercontinentali nelle date da voi prescelte ed alle tariffe aeree migliori sul mercato realmente riconfermabili, per il periodo in oggetto.

Senza date utili di partenza, nominativi completi dei possibili partecipanti, aeroporti di partenza, date di nascita ( in caso si viaggi con minori al seguito), non possiamo creare un preventivo preciso, realistico e, soprattutto, riconfermabile in caso di vostro reale interesse.

Share
This

Post a comment