Caratteristiche

Tour privato ed esclusivo 

a partire da 2 partecipanti o per

piccoli  gruppi di famigliari/amici

Guide locali parlanti inlgese

In breve:

Durata del viaggio:
16 giorni

Periodo consigliato:
da novembre a marzo

Highlights:

Luang Prabang,Vang Vieng,Vientiane, Pakse e le 4000 isole, Kratie(Cambogia), Kampong Cham e  Kampong Thom , Sambor Preikuk,Angkor e Siem Reap

Prezzo:

a persona su base 2 partecipanti
da €   3790  p/p

per piccoli gruppi(famigliari /amici) il prezzo è minore

validità dal 1° ottobre 2017 al 30 aprile 2018
RICHIEDI PREVENTIVO

1°/2° giorno: Italia/ Luang Prabang

Arrivo in aeroporto ed incontro con il nostro rappresentante che vi condurrà in Hotel
Tempo a disposizione per ambientarvi e riposarvi dopo il lungo viaggio.

Luang Prabang è l’antica capitale del regno Lao, ubicata a 700 metri sul livello del mare, alla confluenza dei fiumi Khan e Mekong, e’ una bella città’, molto apprezzata dai turisti perché’ affascinante nei suoi scorci e nella sua atmosfera.

Più che una città, ci appare come un vecchio villaggio, con le basse case in legno, immerse nel verde delle palme e delle foreste che la circondano, i vecchi palazzi di epoca francese accanto ai bellissimi templi buddisti, una popolazione varia e mista, composta da etnie hmong, mien e thai, i monaci ed i novizi che oggi occupano la metà degli edifici storici della città

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il    Le Sen Boutique Hotel o il Sala Prabang hotel 

3° giorno: Luang Prabang city tour

Comincerete la giornata al mattino molto presto per poter assistere al Tak Bat,  la processione dei monaci per le strade di Luang Prabang per la quotidiana questua, rituale buddista antichissimo che viene tutt’oggi rispettato dagli abitanti della città.
Dopo la colazione partenza con la visita al Royal Palace Museum con una ricca collezione di oggetti d’artigianato locale.
A seguire ci sara’ un piacevole tour guidato che comprende la visita del più’ vecchio tempio della città’ ovvero il Wat Sene. Visita a Wat Visoun ed  al Centro delle Arti e Culture Etniche(Arts and Ethnology Centre) per avere una panoramica generale delle differenti culture e etnie presenti in Laos.
Nel tardo pomeriggio, salita al Mount Phousi per una piacevole esplorazione dei segreti dello stupa dorato e per godersi la bellissima vista della città’ e del Mekong al tramonto

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Le Sen Boutique hotel o Il Sala Prabang hotel

4° giorno: Luang Prabang , escursione sul Mekong e grotte di Pak Ou

Dopo colazione  visiteremo il magnifico Wat Xiengthong con il suo particolare tetto che e’ un esempio della classica architettura laotiana .
In seguito, saliremo  a bordo di un’imbarcazione che ci condurrà lungo il  Mekong in direzione delle Grotte di Pak Ou, due grotte comunicanti incastonate in alte pareti calcaree, al cui interno sono contenute e protette centinaia di statuette di Buddha dorate di diverse forme e grandezza, lasciate qui dai fedeli come in un vero e proprio santuario naturale.
Lungo la strada sosta presso il villaggio di Ban Muangkeo, rinomato per la produzione del locale vino di riso. Pernottamento in Luang Prabang

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Le Sen Boutique Hotel o il Sala Prabang hotel

5° giorno: Luang Prabang overland per Vang Vieng

Dopo la prima colazione, partenza piuttosto presto per la lunga tratta overland verso sud per  raggiungere Vang Vieng , lungo uno dei tratti di strada più panoramici del paese lungo strade di montagna con sosta in alcuni punti particolarmente scenografici.

Primo stop ad Houi Hei che offre una vista splendida sulle alte montagne circostanti, continueremo per Ban Kiu Kam Pone un villaggio appartenente all’etnia Khmu, ed i seguito a Phou Phuen Fa un altro suggestivo punto scenografico con veduta impareggiabile.

Stop per nei dintorni del pittoresco villaggio Hmong di Ban Hin Ngon ed infine sosta per una foto sulle Phatang Mountain Arrivo a Van Vieng nel tardo pomeriggio e resto della giornata a disposizione

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Riverside Boutique Resort

6° giorno: Vang Vineg/ Vientiane

Mattinata dedicata alla scoperta di Vang Vieng cominciando dall’esplorazione della  famosa grotta di Tham Jang,  usata dai locali come nascondiglio durante l’invasione cinese.

Riprenderemo poi il nostro viaggio verso sud con prima sosta al villaggio di Tha Heua , al lago artificiale di Nam Ngum ed al villaggio di Ban Keun costruito nei pressi di un’importante miniera di sale

Giunti nei dintorni di Vientiane effettueremo una sosta al caratteristico mercato di Don Makai ove vengono vendute pietanze e snack a base di insetti di tutte le specie

Arrivo a Vientiane nel tardo pomeriggio e tempo per riposarsi e ambientarsi

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso l’Ansara Hotel

 7° giorno: Vientiane City tour e Buddha Park

La mattinata sarà dedicata alla visita della capitale: la “città della Luna” come viene anche chiamata, fondata nel 1563 e rimasta intatta fino al 1827 quando venne saccheggiata dai Siamesi e successivamente abbandonata per decenni.

Alla fine dell’800 i Francesi la ricostruirono con eleganti ville coloniali e ampi boulevard alberati.

Oggi Vientiane è una tranquilla città che non conosce ancora il traffico congestionato della Thailandia da cui è separata dal ponte dell’Amicizia costruito sul Mekong nel 1994.

Con i ritmi dolci dei suoi abitanti si visiteranno i Wat più antichi: il Wat Sisaket con le sue migliaia di statuette in miniatura di Buddha e quello che una volta era il tempio reale di Wat Prakeo, che in passato custodiva la famosa immagine del Buddha Smeraldo (Emerald Buddha).

Visiterete infine uno dei più preziosi e significativi patrimoni laotiani: il famoso e sacro That Luang Stupa, continuando poi verso l’imponente Patuxay Monument, anche conosciuto come Arco di Trionfo.

L’ultima visita opzionale vi porterà  alla COPE ovvero un centro di riabilitazione per le vittime delle bombe inesplose ( triste lascito della Guerra del Vietnam) .

Nel pomeriggio  visita al Buddha Park che si trova ad circa 30 min. dalla citta’ situato sul sponde del fiume Mekong, dove potrete ammirare un interessantissima collezione di sculture Buddiste e Hinduiste.

La giornata finisce con uno splendido tramonto sulle rive del Mekong

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso l’Ansara Hotel

8° giorno Vientiane/ in volo su Pakse/ Wat Phou/ Khong Island

Al mattino presto trasferimento in aeroporto per il breve volo diretto a Pakse.

Arrivo a Pakse ed incontro con la vostra guida che vi accompagnerà al porto ove salirete a bordo di un’imbarcazione per un’escursione di circa 2 ore lungo il Mekong in direzione di   Champassak per effettuare una visita guidata del misterioso sito di epoca pre-angkoriana risalente all’ epoca Khmer conosciuto come Wat Phou.

La struttura, che si sviluppa su tre livelli,  risale agli inizi del Regno di Chenla (VI-VIII sec) ed era probabilmente il luogo sacro per sacrifici umani.

Successivamente i Khmer di Angkor scelsero questo tempio come luogo di culto del dio Shiva e lo arricchirono con padiglioni in arenaria, scalinate fiancheggiate da naga, piscine rituali, statue di dvarapala, linga e yoni.

Dopo il 12° secolo Wat Phou fu convertito in tempio buddhista ed ancora oggi, nel plenilunio di febbraio, è meta di pellegrinaggio per migliaia di fedeli provenienti da tutte le parti del Laos.

Nel pomeriggio continuiamo il nostro viaggio overland  in direzione della splendida area denominata delle“4000 Isole”( Siphandon) una delle più caratteristiche del Paese. Resto della giornata a disposizione

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso l’Hotel Pon Arena

9° giorno: Khong Island /cascate di Khone Phapeng/confine/ Kratie ( Cambogia)

Partenza con ferry per la terraferma, sull’altra sponda del fiume per raggiungere via terra le famose cascate di Khone Phapeng ,  le piu’ grandi cascate del Sud Est Asiatico, conosciute anche come le ‘Niagara dell’est”.

Da qui salutiamo il Laos e la nostra guida Laotiana e ci trasferiamo al  confine di Dong Kalor.  Svolte le formalità doganali, proseguiremo per Kratie passando da Stung Treng.

Kratie è la provincia dei “ delfini d’acqua dolce” in epoca coloniale era sicuramente la località ove se ne trovavano di più, pur essendo molto distante dal mare ( circa600 Km).
Ora è sicuramente più difficile avvistarli ma è ancora possibile in alcuni punti del fiume Irrawady, avvistarne qualche esemplare

La cittadina ha un paio di strutture alberghiere semplici ma accettabili, ed alcuni ristoranti locali ; in epoca coloniale era un importante centro mercantile  è divenne addirittura capoluogo del nord del paese, rimangono ancor oggi alcune testimonianze di questo ricco passato con alcune case tradizionali Khmer ed alcune residenze signorili

Una volta arrivati, tempo permettendo, effettuerete un escursione in barca per avvistare i delfini ( in caso arriviate troppo tardi potrete effettuare questa escursione nella mattina successiva).

Visita alla cittadina con il tempio Phnom Sombok e suggestivo tramonto sul Mekong

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso l’Hotel Mekong Dolphin ( semplice 2/3* secondo classificazione locale)

10° giorno:Kratie / Kompong Cham /Kompong Thom

Partenza di buon mattino in direzione Kampong Cham, una tranquilla cittadina rinomata per la produzione della gomma e per la sua posizione strategica, lungo il corso del Mekong ed alla congiunzione fra le regioni dell’est e quelle dell’ovest della Cambogia.

Questa e’ anche una delle zone ove le minoranze mussulmane dei Cham sono più numerose Attraversando le piantagioni di gomma , si raggiungerà il Wat Nokor , tempio Mahayana risalente all’XI secolo

Lungo la strada sosta  al villaggio di Skhun, rinomato per i suoi ragni giganti, che costituiscono una prelibatezza, cucinati e serviti in molte maniere.

Salita sulle colline sacre di Phnom Pros  e Phnom Srei  le colline “dell’Uomo e della Donna” , infine salita al   monte Sunthok alla cui sommità sorge un tempio buddista al quale si   accede tramite 800 gradini.

Dalla cima si gode di una vista impareggiabile su tutta l’area circostante
Proseguimento per  Kampong Thom,  seconda provincia per dimensioni della Cambogia,  molto rinomata per il sito pre -angkoriano di Sambor Prei Kuk , l’antica capitale Chenla. Arrivo in città e sistemazione al proprio Hotel.

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso l’Hotel Sambor Village ( sempice 3* secondo classificazione locale, migliore in zona)

11° giorno: Kampong Thom/ Sambor Prei Kuk/ Siem Reap

Dopo la colazione, partenza per la visita a Sambor Prei Kuk, il più importante e vasto complesso archeologico di epoca pre-angkoriana della Cambogia,  dalle dimensioni spettacolari, con piu’ di 100 templi ubicati all’interno della foresta  .

Il gruppo centrale di 4 edifici  e’ chiamato Prasat Sambor ed è dedicato, come tutti gli altri templi, al Dio Shiva ed alle sue differenti incarnazioni.

Proseguimento via terra per circa 3 ore di trasferimento lungo quella che in passato veniva chiamata “la Via Reale” che passava da Kampong Kdei attraverso il ponte di pietra voluto da Re Jayavarman VII in epoca Khmer e che oggi rappresenta  un percorso particolarmente panoramico che attraversa vaste risaie, tipici villaggi ove osservare la quotidianità della vita rurale delle campagne cambogiane Arrivo a Siem Reap nel pomeriggio e sistemazione in Hotel

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il  Tara Angkor Hotel 

 12°giorno: Rulous Group e Angkor Thom

Dopo la colazione in Hotel, partenza per la visita al Rolous Group, situato a circa 15 kmdalla città .

Qui sorgono i templi di Prae Ko, Bakong e Lolei , probabilmente i più antichi della zona , risalenti al IX secolo  e che rappresentano una sorta di collegamento e di   passaggio tra il regno Chenla, la cui capitale era Sambor Preikuk ,  ed il nuovo regno di Angkor che segna il vero culmine dell’arte Khmer.

Si prosegue per Angkor visitando il Prasat Kravan , caratteristico per le sue cinque torri costruite in linea, all’interno delle quali si trovano belle decorazioni dedicate a Visnu

Nel pomeriggio visita alla città fortificata di Angkor Thom alla quale accederemo  attraverso il South Gate
Si raggiungerà il cuore della città fortificata : il Tempio di Bayon che rappresenta appieno l’estro creativo e la spropositata ego del re Jayavarman VII,  con infinite scalinate, lunghissimo corridoi e piu’ di 50 torri gotiche e decorazioni ancora avvolte nel mistero e simbolismi assolutamente affascinanti.

Si passerà dal gigantesco Baphuon per raggiungere    il Phimeanakas o “Palazzo Celestiale”, riproduzione simbolica a forma piramidale del Mt. Meru.

Infine sosta alla “Terrazza degli elefanti”, utilizzata un tempo come luogo cerimoniale e per le grandi udienze del Re ed  alla “Terrazza del Re Lebbroso” , piattaforma alta sette metri sormontata da una statua la cui origine ed il cui significato sono ancora avvolte nel mistero come molte altre costruzioni del sito di Angkor.

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Tara Angkor Hotel

13° giorno: Bantey Srei , Bantey Samre e Bantey Kdey

Dopo la colazione effettueremo l’escursione al tempio di Bantey Srei: la “ fortezza delle donne” splendido complesso in arenaria rossa dedicato al Dio Shiva rinomato per i bellissimi bassorilievi, ubicato a circa 40 Kmda Siem Reap, immerso in uno splendido paesaggio raggiungibile attraversando caratteristici villaggi e risaie  .

Rientrando a Siem Reap si sosterà al tempio di Bantey Samre costruito in onore della leggenda del contadino che divenne re.

Nel pomeriggio proseguimento per Bantey Kdey, cittadella “eremo” costituito da numerose celle dedicate alla meditazione dei monaci buddisti .

Sosta al bacino reale di Sha Srang ed, infine,  salita al “ tempio montagna” di Pre Rup.
Il tempio, interamente costruito in mattoni rossi, segna  il passaggio ad una nuova epoca dell’arte e della ricercata architettura Khmer ed è particolarmente apprezzato e suggestivo all’ ora del tramonto.

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Tara Angkor Hotel

14° giorno: Angkor Wat  e Gran  Circuito

Dopo la prima colazione partenza per la visita di Angkor Wat , tempio capolavoro dell’arte Khmer,  il più importante e centrale  tra tutte le altre architetture di Siem Reap, con bassorilievi di fattura ineguagliabile che rappresentano scene di poemi epici indiani.

Il Tempio sorse probabilmente come mausoleo per Suryavarman II dedicato a Vishnu.
La  sua particolare ubicazione in direzione Ovest  ,  nella tradizione Hindu,  rappresenta  la direzione della morte ed è spesso   associata proprio al  Dio Vishnu;   anche i  bassorilievi che decorano le mura, vanno letti in senso antiorario, proprio come avviene per gli  antichi riti funebri  Hinduisti.

Proseguiremo con la visita dei maggiori templi del così detto Gran Circuito di Angkor . Visiteremo il maestoso tempio di Prae Kahn, conosciuto come Tempio “della Sacra Spada” importante centro religioso e culturale che, nel periodo di maggior sviluppo, venne utilizzato come residenza reale e come residenza per i più rinomati insegnanti del corpo di ballo Apsara “ le danzatrici celesti”.

Proseguimento per Neak Pean, particolare struttura a pianta circolare, costruita in ricordo del lago dal quale , secondo la mitologia Hindu, nascono i 4 fiumi sacri

Infine, visita ad uno dei templi più sacri e suggestivi, il Ta Phrom , probabilmente il più rappresentativo di Angkor.
Il tempio è completamente immerso nella foresta e da essa quasi inglobato , con le radici degli alberi che circondano e invadono le sue architetture , volutamente lasciato in questo stato  nelle medesime condizioni in cui fu ritrovato alla fine dell’800 dai primi archeologi francesi che giunsero in quest’area.

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Sistemazione presso il Tara Angkor Hotel

15°giorno: Siem Reap city, lago Tonle Sap e rientro in Italia

Dopo la colazione partenza per Phnom Krom e visita al Lago Tonlè Sap il lago più esteso di tutto il sud est asiatico .
Raggiunto il molo, ubicato a circa mezzora di strada da Siem Reap, effettueremo una suggestiva escursione in barca sul lago per raggiungere il villaggio galleggiante vietnamita di Chong Kneas.

Questa comunità vietnamita vive su piattaforme galleggianti che fluttuano  secondo le stagioni e la quantità d’acqua .
Si entra poi, navigando, nel lago Tonlè Sap  che si manifesta in tutta la sua vastità, un vero e proprio mare circondato da villaggi e mangrovie. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia

Trattamento di pernottamento e prima colazione
Pernottamento a bordo

16° giorno  Arrivo in Italia

GALLERY

Periodo Consigliato :

Il periodo climaticamente migliore  va approssimativamente da novembre a marzo ,  il clima è generalmente più fresco ed asciutto e le temperature si aggirano attorno ai 20/25 gradi.

Anche aprile e maggio non vedono solitamente forti piogge , ma le temperature raggiungono i picchi più elevati dell’anno toccando i 35/ 40° .

Le piogge sono concentrate soprattutto nei mesi estivi compresi  tra giugno ed agosto

Caratteristiche del viaggio:

Questo itinerario su base privata prevede pernottamenti in Hotel e Boutique Hotel di buona categoria (ove disponibili, altrimenti sistemazioni migliori esistenti).

Sia il Laos che la Cambogia, sono  paesi ancora poco avvezzi al turismo di massa pertanto, soprattutto al di fuori dei grandi centri , è necessario sempre ricordarsi di dove ci si trova ed avere un certo spirito di adattamento.

Per le medesime ragioni, le  guide da noi prescelte e consigliate sono parlanti inglese poiché è più facile trovarne di buone ed efficienti rispetto alle pochissime parlanti italiano

Highlights

Da Luang Prabang si scende overland per raggiungere Vientiane attraversando scorci meravigliosi e paesaggi suggestivi nell’area di Vang Vieng.

Da Vientiane un breve volo diretto conduce nel sud del paese nell’area di Pakse e dell’area denominata “4000 isole” sul Mekong. Si prosegue sempre overland per il confine con la Cambogia entrando da Kratie, la zona dei delfini d’acqua dolce, e proseguendo per Siem Reap per le visite ad Angkor ed ai siti più importanti dell’epoca Khmer

Documenti e visti

Per l’entrata in Laos e Cambogia è necessario essere in possesso di passaporto con validità residua di almeno 6 mesi  ed almeno 2 pagine libere

Il  visto d’entrata in Cambogia è ottenibile comodamente all’arrivo all’aeroporto al costo di 20USD circa da pagarsi in contanti presentando 2 fototessere a colori

Il visto d’entrata in Laos è ottenibile comodamente all’aeroporto al costo di 35 USD circa da pagarsi in contanti presentando 1 fototessera a colori

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

valide dal 1° ottobre 2017 al 30 aprile 2018

Tutte le quote sono “a persona” e  si riferiscono a TOUR PRIVATO ed ESCLUSIVO con guide locali parlanti inglese, per il numero di partecipanti segnalato, con partenze a date libere secondo preferenza e disponibilità aerea al momento della richiesta

QUOTA BASE 2 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO SU BASE 2 PARTECIPANTI

€  3790

QUOTA BASE 3/4 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 3/4 PARTECIPANTI

€  3290

QUOTA BASE 5/6  PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 5/6 PARTECIPANTI

€  3190

QUOTA BASE 7/8 PARTECIPANTI a partire da:

la quota si intende a persona per TOUR PRIVATO per piccolo gruppo già precostituito di amici e/o famigliari di 7/8 PARTECIPANTI

€  3090

TASSE AEROPORTUALI e fuell surcharge

€  330/490

SUPPLEMENTO ALTA STAGIONE DAL 20.12.2017 AL 20.1.2018

su richiesta

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO  standard obbligatoria UnipolSai  (vedi dettagli e limitazioni )  da calcolare al 2% sul totale del viaggio(calcolato sulla quota base + tasse aeroportuali ed eventuali supplementi)

ASSICURAZIONE MEDICO/BAGAGLIO/INTERRUZIONE VIAGGIO UnipolSai GRATUITA ( vedi dettagli e limitazioni)

NESSUNA QUOTA DI APERTURA PRATICA RICHIESTA

NESSUN ADEGUAMENTO VALUTARIO RICHIESTO  IN SEGUITO ALLA PRENOTAZIONE

  • Voli intercontinentali con Qatar, Etihad  o altra compagnia secondo migliore disponibilità al momento della richiesta e secondo preferenza
  • volo interno in classe economica con Lao Airlines : Vientiane/ Pakse
  • sistemazione in camera doppia negli hotel  indicati( o similari in caso di mancata disponibilità al momento della prenotazione)- Possibilità di richiedere Hotel di categoria superiore a Luang Prabang, Vientiane e Siem Reap con supplemento
  • trattamento di pernottamento e prima colazione
  • guide locali parlanti inglese
  • tutti i trasferimenti come da programma con auto privata con aria condizionata ed autista
  • trasferimenti in barca come da programma ( non si tratta di imbarcazioni private ma con altri possibili passeggeri)
  • tutte le escursioni come da programma  su base privata
  • ingresso a siti e musei inclusi
  • Assicurazione Medico/Bagaglio/interruzione viaggio UnipolSai

Compila il form  per richiedere il tuo preventivo personalizzato

Nome *:

Cognome *:

Telefono *:

Email *:

Destinazione del viaggio *:

N° di partecipanti al viaggio *:

Nomi e cognomi esatti dei partecipanti al viaggio (separati da una virgola) **:

Numero giorni di viaggio *:

Budget a persona***:

Aeroporto di partenza*:

Prima data utile di partenza*:

Ultima data disponibile per rientro*:

Note:

Note varie:
*campi obbligatori
** nomi e cognomi devono essere esatti per la eventuale prenotazione dei posti aereo
***il budget deve essere uguale o superiore a quello indicato nel viaggio

Vi ricordiamo che le richieste non correttamente compilate non verranno prese in considerazione in quanto , per vostra maggior sicurezza e completezza di informazioni, tutti i nostri preventivi sono creati su misura in base al numero di persone che vogliono effettuare il viaggio, alla reale disponibilità ed operatività dei voli intercontinentali nelle date da voi prescelte ed alle tariffe aeree migliori sul mercato realmente riconfermabili, per il periodo in oggetto.

Senza date utili di partenza, nominativi completi dei possibili partecipanti, aeroporti di partenza, date di nascita ( in caso si viaggi con minori al seguito), non possiamo creare un preventivo preciso, realistico e, soprattutto, riconfermabile in caso di vostro reale interesse.

Share
This

Post a comment